GRUPPO DI GENITORI - Proposta di costituire uno spazio per genitori e persone interessate

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Siamo tre mamme che attraverso questo blog si sono conosciute e messe in contatto, tra noi è nato uno scambio di storie e di opinioni interessante e costruttivo, un supporto spontaneo in cui ognuna ha messo a disposizione delle altre conoscenze ed esperienze con i propri figli intrappolati nella rete dell'Autismo.
Così è nata l'idea di creare un primo spazio di discussione virtuale dove supportare sia i genitori in difficoltà e di coordinarsi tra le persone interessate a dare una mano per portare avanti le finalità della petizione e organizzare qualcosa che possa promuovere il libro e il pensiero contro l'attuale approccio alle difficoltà evolutive dei bambini.
Gli obiettivi sono molti come quelli di una creazione di un sito, la promozione sui social, la creazione di eventi come dibattiti, presentazione del libro "La Bolla dell'Autismo", collaborazione con istituti o associazioni varie, collaborazione con professionisti. E di sostenersi a vicenda.
Chiunque può portare il suo contributo mettendo a disposizione le proprie conoscenze e competenze per questa causa, non sarà facile ma unendo le forze risulterà più semplice.

Per aderire al gruppo è necessario avere l'applicazione Telegram (scaricabile gratuitamente), cercare il nome del gruppo: GIADE (acronimo di Gruppo Informazione Alternativa per le Difficoltà Evolutive) e chiedere di entrare.
Ci auguriamo che sia un primo passo verso il cambiamento

Un caro saluto a tutti
Sara, Raffaella e Dina

Vedere anche: CANALI SOCIAL

Commenti

Salve , sono interessata a questo gruppo . Ho scaricato telegram ma non riesco a trovarlo. Se potete inserirmi in un altro modo ve ne sarei grata

Ciao Demetra se hai telegram dovresti trovarci con questo link https://t.me/joinchat/Q3_arB1NzN50A0OQhvEsew
Il gruppo si chiama GIADE
Se hai ancora difficoltà manda una e-mail al dottor Benedetti che ti metterà in contatto con me
Saluti

non riesco ad entrare. grazie

Ciao Anna1944 se hai problemi mandami un messaggio da Telegram il mio nome utente è Sara F ti aggiungo io al gruppo!

sono Gad326

Dopo un anno dall'apertura del gruppo GIADE, vorremo dare un rimando su ciò che è stato possibile costruire tutti insieme, in termini di aiuto e condivisione reciproca.
Attualmente siamo un bel gruppo eterogeneo di genitori.
Ognuno di noi, a proprio modo, sta mettendo a disposizione la propria esperienza, le proprie conoscenze e capacità per offrire aiuto e supporto a gli altri.
Abbiamo creato insomma, una piccola comunità di persone che attraverso questo blog, si sono incontrate e hanno avuto quindi la possibilità di trovare altri genitori con la stessa visione e gli stessi dubbi su ciò che sta capitando attualmente con i bambini in difficoltà evolutive.
Vorremo quindi riportare l'esperienza molto positiva e benefica di poter condividere con altri (attraverso un ottica diversa) il proprio percorso, a volte molto difficile e faticoso. Questo anche a causa delle tante pressioni che vengono fatte attualmente, soprattutto da parte di nidi e scuole.
Il nostro sforzo è mirato ad offrire una visione del bambino in termini evolutivi e di ostacolo allo sviluppo (così come suggerisce il Dott Benedetti in questo blog) e non in termini di "disturbi" e prestazioni.
Questo approccio ci ha aiutato tantissimo a prendere le distanze dalla visione attuale, spesso distorta e molto nociva e a trovare risorse e modalità per comprendere e aiutare nel modo migliore i nostri figli a superare le difficoltà.
Abbiamo quindi pensato che fosse utile e importante condividere la nostra esperienza.
Pur con i limiti di tempo e risorse, ci auguriamo in futuro di poter fare passi ulteriori e di poterci rendere più visibili creando qualcosa di più strutturato che possa anche pubblicamente dar voce e spazio a una visione più rispettosa e più attenta ai bisogni e ai tempi del bambino, così come abbiamo iniziato a fare attraverso i nostri canali di informazione.

Dina, Raffaella e Sara - Amministratrici del gruppo GIADE.

Vorremo ringraziarla, Dott Benedetti, per la sua disponibilità e gentilezza e per il supporto che ci ha offerto, condividendo la sua esperienza e competenze.
Grazie alle quali è stato possibile creare tutto ciò.

Anch’io voglio ringraziare il Dr. Benedetti per aver creato questo spazio. È stato importantissimo per me a darmi la lucidità e a proteggere mio figlio da tutto questo sistema che invece di aiutare i bambini a crescere serenamente li guarda come macchine da prestazioni e li vuole tutti uguali. Sono contenta di aver trovato voi Dr. Benedetti che mi ha salvato dalla depressione. E ringrazio tutti i genitori del gruppo GIADE che mi hanno dato conforto in tempi difficili. Magari ci fossero medici come voi oggigiorno che guarda lo sviluppo e non i sintomi. Per me lei ha fatto la differenza. Non smetterò mai di ringraziarla.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.