Crea sito

9mesi paura disturbi sociali

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Salve,
Mio figlio ha 9mesi,sin da quando e nato ho avuto il sentore che qualcosa non andava, non mi ha mai guardato quando allattavo, non seguiva noi genitori e sembrava poco interessato. Il sorriso sociale si è sviluppato verso i 4 mesi, ma il contatto oculare è sempre stato scarso fino ad oggi. bambino è sempre nervoso, agitato, iperattivo, non si diverte con classici giochi come il cucu, non ci cerca se solo in stanza, non è attratto da canzoni A volte sembra sia in un mondo tutto suo. Mio figlio è attratto da tutto ciò che lo circonda ma non dalle persone non mantiene il contatto oculare. Inoltre non imita nulla se non le pernacchie senza mai guardare chi le fa. Ho inserito mio figlio per esigenze lavorative al nido e lui in ambientamento non ha mai cercato la mia presenza. Al ritiro il bambino non ride.sin da piccolo ha avuto sempre disturbi del sonno fino a 4 mesi anche se poco si addormentava senza difficoltà. Adesso fa fatica a dormire anche in spazi aperti, ha molti risvegli, piange sempre come un disperato non ama il contatto e non si calma con noi genitori vicini o con le nostre voci.mi sembra che vada sempre per conto suo.qua do lo imbocchiamo non guarda ama si agita e non fa capire quando ha fame.se mi vede e vuole essere preso piange agitato anziché magari fare un cenno di gioia,non riesce mai a rilassarsi in braccio sempre in movimento.tra il 6/7mese anche se continuava a non guardare sembrava interagisse di più ma allo scoccare della 8mese in concomitanza della acquisizione di gattonare va per il mondo suo,se lo chiamiamo non si gira quasi mai e non si sofferma su un gioco da sentire gli stessi movimenti batte e gratta per giunta solo con una mano.nom ride mai di gusto tranne qua di e stanco ma come risata isterica non perché realmente si diverta.io non so che pensare o meglio lo so ma mi viene il panico...!la pediatra essendo presto non mi dà retta e io so però che il sesto senso da mamma non si deve sottovalutare.la mancanza di gioia,di sguardi e coccole mi preoccupa molto come questi disturbi del sonno!odia il contatto fisico si dimena o si gira dall' altra parte..dottore che devo fare?

Commenti

Vi direi di mandarmi informazioni sulla nascita, gravidanza, su come vi siete organizzati in questi primi mesi, chi accudiva il bambino, presenza di altre persone, parenti, ecc, il motivo dell'andata al nido precoce, e in genere quelle richieste nel questionario-bambini, colonna qui a sinistra. Inoltre mandatemi se volete qualche video in cui si veda il bambino che sta con un genitore, mentre mangia o gioca o lo cambiate ( meglio che sia l'altro genitore che fa il filmato ). Se possibile anche qualche filmato dei mesi scorsi.

Carissimo dottore
Le invio il questionario e per i video cercherò di farlo anche se nn ha mai momenti a tu per tu ora come non mai e difficile farlo concentrare su noi..!le anticipo che l ho dovuto mandare al nido i primi di aprile per che io a maggio rientro a lavoro.inizialmente dovevano tenerlo i nonni ma si sono dovuti trasferire in Sicilia per accudire mio nonno che ha avuto problemi almeno so al momento.

SVILUPPO PSICOMOTORIO SIMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE

composizione familiare; età dei componenti .....; altre notizie ( bilinguismo, immigrazione, ecc.)

età del bambino/a

problemi in gravidanza.............

NASCITA
a che settimana ……38+5…….
Parto (naturale indotto per poco liquido con gel,alla seconda somministrazione di gel dal momento che sono parte le contrazioni e nato dopo 3ore circa senza problemi.
alla nascita : 2970,50 cm,36 cm ittero fisiologico senza terapia
(Adesso all' ultimo controllo 9350 72,5 cm 46 cm ha sempre mantenuto la crescita sul 50/70percentile
indice di Apgar: 1'…9…./ 5'………10.. durata del ricovero in ospedale……2giorni..

PRIMI MESI
allattamento: materno a richiesta... difficoltà... I primi mesi nessuna verso il 4/5 si staccava spesso e spesso innervosito
inizio pappine, minestrine, ecc...7mesk circa ora mangia tutto
svezzamento prende il seno la mattina e la sera anche qua di ha i molti risvegli
ritmo sonno veglia nei primi mesi ad eccezione delle prime due settimane con ittero che dir.iva spesso ha sempre avuto difficoltà a dormire sempre irrequieto e micro sonni durante il giorno fino al 5mese si era stabilizzato a due massimo 3risvefki notturni sempre alle stesse ore,dopo siano arrivati anche a 6/7a notte con pia ti inconsolabili e durante il giorno forte resistenza a dormire,ora non vuole più dormire nemmeno fuori casa.,
persone che lo accudivano fino add adesso sempre la mamma,lasciato qualche credo per poche ore ai nonni.
eventuale ritorno al lavoro della mamma: tornerò i primi di maggio per questo nme al nido adesso reazioni ancora inesistenti nemmeno guarda quando vado via.

EPOCA SUCCESSIVA
alimentazione svezzamento..., sonno ..molto disturbato la notte si addormenta alle 20/30c e si sveglia alle 6/30con minimo 3risvegli a notte fino a 5/6.., orari e modalità di giorno l' unico modo nel marsupio fa resistenza anche in braccio,la.sera dopo la poppata prima dea ninna che poi dura in realtà poco nel lettino affianco al letto nostro con musica di sottofondo e coccole.
abitudini ciuccio ma non sempre lo vuole,non riesce a stare fortunatamente nemmeno un minuto al televisore.

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
In braccio, sdraietta e verso i 5mesi sul tappeto e con palestrina e giochi...
seduto da solo a che età 7mesi ma ancora non si mette da sdraiato a seduto
primi spostamenti a che età 6mesk rotolando a 8mesk striscia e non vuole stare molto seduto.q
capacità motorie attuali gratta e batte su tutto ancora niente presa a pinza e prende tutto con una mano anche se poi manipola e usa entrambe.

- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi 4mesi
curiosità 5mesi ma l attenzione e lo sguardo e sempre stato molto limitato anche nel momento dell' allattamento.
Modi di comunicare pianto e strilli.
Successivamente:
facilità a capirlo e interagire non sempre
facilità al pianto e facilità a consolarlo, coccolarlo, ecc .si distrae facilmente ma quando piange soprattutto ai risvegli non si consola per niente e non e per niente coccolabile scanza e rifiuta le Coccole..
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi sorriso non sempre e a volte tende anche le braccia agli estranei
modalità di accudimento: purtroppo ansiosk apprensivo dal momento che ho sempre notato cose che non vanno.

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato genitori anche se enon mostra con me atteggiamenti di attaccamento solo nel momento di stanchezza e vede spesso persone come nonni zii e amici..

REAZIONI AL DISTACCO dai genitori indifferente

INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE .... adulti solo se hanno qualche oggetto che lo attrae...... bambini. al momento i più grandi ma per poco..

CONDIVISIONE e un bambino che se si lascia anche mezzo ora da solo non richiama attenzione e al momento non coinvolge noi genitori.

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
Vocalizzi verso i 3mesi ma mai in risposta ai adulti,lallazioni verso gli 8 anche se non frequentemente e adesso scandisce le siabe senza ripeterle tipo se vuole le.acqua fa da oppure ba
prime parole ......
due parole insieme ...
uso del no e del sì ....
frase minima (verbo e sostantivo )....
capacità di dialogo ...
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI
USO DEI GIOCHI al momento batte su tutti i giochi prevalentemente sensoriali e li gratta o li porta alla bocca ma senza soffermarsi molto su questi e a volte fa questi movimenti anche al seno a letto quando non sta giocando
DISEGNO SPONTANEO
scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc ...

ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: breve ... lunga .... ...
Molto breve
COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE ....credo sia ancora piccolino

COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI ..
Non si esprime qua di a fame ma magari gli si dà da ma giare e strilla perché lo vuole subito,

- COMPORTAMENTo
Molto iperattivo guarda e tocca tutto ciò che lo circonda deve avere sempre qualche cosa in mano
reazione a divieti, frustrazion ....quando deve dormire si agita moltissimo e quando non ottiene quello che vuole comincia a battere prendere i capelli o strillare arrabbiato
capricci, bizze ...
paure, fissazioni....

- SCOLARIZZAZIONE
asilo nido ……8mesk…. …………. Reazioni eventuali ……ha inizio da poco molto indifferente…….
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

RAPPORTI SOCIALI, occasioni di incontri con altri, parenti, amicizie, ambiente extrafamiliare ........ ...

- SITUAZIONE AMBIENTALE E FAMILIARE
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) ………… inserimento sociale della famiglia (emigrati, trasferiti, ecc).... contatti sociali...
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonni, baby sitter, ecc: descrivete come siete organizzati, la giornata tipo del bambino e della famiglia).......al momento lo porto al nido se 9/30e lo prendo alle 12/30dprme e poi gioca fino alle 18proma di fare un riposino verso le 19cena fa il bagno e per le 20/30 max21dorme
modalità educative variabili prevalentemente permissive,dorme circa 13ore al giorno anche se molto spezzate infatti e sempre stanco
temioè passato alla televisione, video-giochi, telefonino ecc)

- EVENTI PARTICOLARI,
Le lotte con il sonno sono iniziate a 5mesi in concomitanza di un iaggio di 12ore in macchina per un lutto avuto in Sicilia ma non credo sia collegato.
Ha avuto una placifagia alla nascita ed aveva Sempre la testa a destra curato da un osteopata anche se ha ancora una lateralizzazione.il 7gennaio e cascato dal fascitoio al papà fortunatamente ha avuto una frattura superficiale ma ha fatto molti controllo compresa tac per escludere il peggio.

Aggiungo che dalla nascita non ha mai tenuto la bocca con le labbra totalmente te chiuse e ancora tutto oggi e così sono andata da diversi pediatri e mi hanno detto che. Ènormale ma lui anche qua di dorme ha queste labbra socchiuse con la lingua in mezzo.

Mi scuso per gli errori ma scrivendo con il cellulare non si vede tutta la pagina ho dimenticato di scrivere l inizio.
Nome Emanuele data di nascita 20/07/2018 componenti nucleo solo genitori

La situazione non mi sembra chiara. Ho l'impressione che qualcosa disturbi il bambino, non so se a livello ambientale o di salute fisica. I traumi cranici nei bambini a volte hanno delle sequele un po' confondenti e una TAC fatta al momento può non essere sufficiente. Può darsi sia necessario un controllo con Risonanza Magnetica. Non capisco bene inoltre l'organizzazione ambientale che è molto importante per lo sviluppo del bambino. Sarebbe da vedere se è sufficientemente buona ( nessuno è perfetto...) oppure presenta delle disfunzioni che possono disturbarlo. Quindi andrebbero fatti dei controlli sia a livello medico neuro-pediatrico, per il trauma, sia a livello psicologico educativo, per vedere se tutto è a posto. Forse dei filmati potrebbero far vedere qualcosa di più. Non può farne qualcuno il padre mentre Lei tiene in braccio il bambino o cerca di giocare con lui? Me li può inviare per email o anche con whattsapp.

Che intende per situazione ambientale?cmq luo non ha mai seguito noi anche prima del trauma, sicuramente faremo approfondimenti anche su quel fronte.io i video li faccio pure fare al padre ma lui in braccio non ci sta non si tiene fermo!appena possibile ne facciamo alcuni

Non occorre che sia in braccio, può essere seduto su un tappeto, con dei giochi intorno, la mamma vicina, per vedere cosa succede. La situazione ambientale è quella che circonda il bambino, un po' come il terreno in cui cresce una pianta. L'organizzazione, le modalità di accudimento, il tipo di interazioni, ecc., il 'nutrimento', non solo cibo, che riceve il bambino, come appunto una piantina in un vaso.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.