Crea sito

Sono disperato,ho paura che mio figlio sia autistico

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Buona sera dt benedetti.la prego di scusare la mia grammatica,non sono italiano e purtroppo non so se saprò esprimermi in modo corretto.Allora la mia paura è che mio figlio di 26 mesi ancora non parla.Non ha mai detto frasi complete tranne delle volte messo alle strette tipo (mamma,papa) ma solo in rare occasioni adesso dice anche no quando non vuole fare qualcosa o cedere qualche cosa che via in mano.pero fa dei versi tutto il giorno troppo bbabababa ,mamamama lalalala e altri versi che non saprei scrivere .la mia preoccupazione nasce perché non sempre si gira quando lo chiamiamo o lo fa solo se lo facciamo con tono minaccioso. E sempre in movimento corre per casa sale su tutto ciò che riesce ad arrivare,e molto coordinato non è mai caduto ed de molto attento quando vede che sta facendo qualcosa di pericoloso ,tipo quando li facciamo fai piano che sbatti la testa si alza piano piano come ali rallentatore.altra preucupazione e che non indica ma ci trascina li dove vuole sen non arriva da solo a prenderlo.Pero se vuole essere preso in braccio stende le braccia verso di noi,e molto attratto dai cartoni e dalla musica che starebbe per ore davanti alla tv.Non fa gioco simbolico,anche se con i giochi si studia in fretta.Altra cosa che ci spaventa che e attratto dalle cose che girano tipo ruote o altro una volta le macchinine li capovolgeva ed faceva ruotare le ruote adesso li usa in modo corretto facendoli andare avanti indietro.Certi oggetti li mette in fila altri non lo fa con tutto ,poi apre e chiude i cassetti ,spegne e scende le luci e attratto dai pulsanti e cose tecnologiche pc telefono.Le cose che un Po mi fanno conforto e che mi cerca per giocare con lui specialmente la sera appena mi vede lascia tutto e mi abbraccia e subito va a prendere la palla e me la lancia,e molto furbo se ci vede con la faccia arrabbiata viene li e fa di tutto per farci ridere una volta riuscito fa un grido tipo ( tee)e la sua espressione quando e felice.e molto attaccato alla madre e a me non siamo mai riusciti a lasciarlo da solo da nessuno xké appena ci vede aprire la porta parte piangendo.Noi purtroppo in casa parliamo per di più nella nostra lingua do origine ,e lui vede i cartoni sempre in italiano e questo non so se un male per lui.Lui è sempre stato robusto mai una volta che ha avuto problemi di salute,alla andare al parco e giocare su scivolo e altalena e tutte le altre giostre però lo fa da solo non soccializza, lo abbiamo portato al nido da 2 settimane e direi che i primi giorni stava in disparte adesso invece e sempre in mezzo ai altri bimbi.Noi dottore siamo soli senza parenti e lui è cresciuto solo con me e mia moglie,una cosa che abbiamo notato e che più attratto alle persone grandi che ci vuole giocare o i bimbi più piccoli di lui che li accarezza delicatamente.Lo so che e dificciele dare giudizi online però siamo veramente disperati anche perché purtroppo i sintomi ch le ho elencato dive digito mi esce autismo.volevamo se lei dottore ci può dare qualche consiglio in più grazie e scusa la mia grammatica spero di essere stato più chiaro possibile.

Commenti

Il suoi guaio è stato appunto digitare i 'sintomi' su internet...
Quei 'sintomi' in sè non hanno alcun valore. E' se lo sviluppo si ferma che bisogna preoccuparsi, non singoli 'sintomi'. Ma non mi sembra in questo caso.
Il bambino mi sembra assolutamente nella norma e il fatto che ancora non parli può essere collegato al bilinguismo. E' piuttosto frequente e di solito non comporta problemi. Parlerà solo con un po' di ritardo. Tutte le cose che descrive sono normali per la sua età. Per maggiore sicurezza se vuole mi mandi alla mia email ( vedi in 'contatti')dei filmati del bambino mentre gioca con voi, in casa .

Dottore la ringraziamo per la sua rapidità nell rispondere alle nostre domande.Sono molto contento di sentire da un professionista delle parole assicurantti,certamente basandosi su una valutazione online.cmq per noi e una boccata di ossigeno che da giorni ci mancava.Le ho mandato due video di mio figlio che gioca una all asilo e una a casa,appena li faccio altri ve le mando,ringraziandola della sua disponibilità.Le volevo chiedere dottore se abbiamo fatto bene tramite consiglio della pediatra di mio figlio che ci ha consigliato delle sedute di Logopedia.Volevamo un suo parere se abbiamo fatto benne o si poteva ancora aspettare?.grazie di nuovo.

Nei video il bambino gioca all'asilo con una macchinina e a casa fa una torre di cubi... Ma sono troppo brevi, non si vede l'interazione con gli altri. Bisogna che un adulto sia a disposizione del bambino, insieme a lui, nel filmato, e un altro faccia il video.

Grazie dottore
Provdiamo di fare dei video che gioca con noi al più presto.

Buongiorno dottore
Le ho mandato degli altri video di mio figlio che gioca con noi,anche se e difficile perché appena vede che lo stiamo filmando si ferma e fugge.Spero siano un Po più chiari dei precedenti,in modo che lei possa valutare un Po la situazione.Ringraziandola della sua disponibilità le auguro buona giornata.

A

Il video al nido è un bel documento sulla vita al nido, con bambini che si disturbano a vicenda e maestre che intervengono, e infine il vostro bimbo , disturbato da un altro nel suo gioco, che si arrabbia e viene da chi fa il video. Prima era occupato per conto suo con le costruzioni, ad allinearle, senza badare al resto. In casa con voi appare più sciolto e in contatto.
Per valutare un po' meglio mandatemi anche le informazioni del questionario nella colonna a sinistra.
Più che stabilire se è nello spettro autistico o no, tanto ormai ci siamo tutti o quasi, coi criteri usati che ci faranno diventare una società di autistici, è utile vedere se ci sono cose che lo ostacolano o lo fanno reagire rifiutando il contatto e l'interesse per gli altri, come si vede al nido, per poter eventualmente cambiare modo di stare con lui e interessarlo anche agli altri.
Ad esempio in un video si vede il papà che vuol farlo giocare alle costruzioni, ma lui era interessato a un foglio e allora il papà toglie il foglio e lo allontana per interessarlo alle costruzioni. Ma il bimbo ne è disturbato, si alza per andare via, poi se ferma e si interessa di nuovo. E' un esempio di come gli adulti spesso sbagliano nel giocare con i bambini di questa età: non devono essere loro a decidere cosa fare, devono lasciare che siano i bambini ad avere l'iniziativa e seguirli in quello che interessa loro, anche se agli adulti potrà sembrare strano o inutile!

composizione familiare; età dei componenti Papà,Mamma;in casa parliamo molto in albanese,e pure in italiano ma per la maggiore in Albanese altre notizie ( bilinguismo, immigrazione, ecc.)

età del bambino 26 MESI

problemi in gravidanza NESSUNA

NASCITA
a che settimana39+5.
Parto ( naturale, cesareo - eventuali motivi-, difficoltà)Parto naturale,difficolta nella norma
alla nascita : peso3230 gr, altezza51, circonferenza cranica ..34cm.
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……...
indice di Apgar: 1'9……./ 5'…10…….. durata del ricovero in ospedale…7 GIORNI …..sospetta COARTAZIONE AORTICA ,per poi esser esclusa.

PRIMI MESI
allattamento: allatamento al seno. artificiale dai 3 mesi in poi.a orario o a richiesta...a semprebevuto il latte ssenza problemi. difficoltà...nessuna
inizio pappine, minestrine, ecc...a 5 mesi inizio svezamento con frutta pastine e pane,molto faccile
svezzamento (DISTACCO DAL SENO, o dal biberon, se allattamento artificiale), età …3 mesi…… facile si... difficile ....
eventuali difficoltà...all eta di 16 mesi non prendeva piu il biberon ma voleva mangiare il latte con il cucchiaio.
ritmo sonno veglia nei primi mesidormiva dalle 20:30 fino alle 8 del mattino, e 2/3 ore di pisolino pomeridiano.si svegliava ogni 2 ore circa per la pappa orari, difficoltà...e stato molto tranquillo riguardo al sonno,
persone che lo accudivano...solo la mamma
eventuale ritorno al lavoro della mamma: a quanti mesi?... reazioni del bimbo?e sempre stato a casa con la Madre,

EPOCA SUCCESSIVA
alimentazione fino ad 20 mesi mangiava solo roba molto molle e non masticava,mangiava tanto e tutto pero solo con tv,tablet o telefonino con cartoni. sonno ....dai 20 mesi dorme un po male nel senso si svegli almeno una volta a notte,o per bere o perche vuole essere preso in braccio dorme 2 ore di pisolino pomeridiano, orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc)si adormenta solo in braccio(vizzio che li abbiamo datto da quando e natto)li abbiamo tolto il ciuccio a 16 messi senza problemi dopo 2 giorni non lo cercava piu.Dorme nel suo letto pero appena si sveglia vuole venire nell lettone.
abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) ..... tempo video: televisione, telefonini, tablet...Non ha gioccattoli o oggetti prefferiti.Prima lo mettavamo a dormire in braccio con la musica adesso sempre in braccio pero li cantiamo noi tipo nina nanna.il fatto che era sempre un bimbo molto attivo per farlo stare fermo li davamo il celulare e li stava tantissimo anche 2/3 ore al giorno,Adesso da 3 mesi non lo ha piu visto.

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
dove veniva tenuto preferenzialmente dopo i primi mesi, da sveglio: in braccio, nel lettino, nel box, sul passeggino, sul tappeto, libero di muoversi ecc. ....sempre in braccio e nel box anche nell passegiono.
seduto da solo a che età ....a 4 messi circa.
primi spostamenti a che età e come: rotolando, strisciando, uso del girello ..a 6 mesi gattonava e girava con il girello per casa.
primi passi da solo a 9 mesi camminava per la stanza senza cadere quasi mai.
capacità motorie attuali...molto vivace salta,corre si arrampica ,fa le capriole sul lettone..
controllo sfinterico (pipì e popò nel vasino/wc) a che età...ancora con il panolino.

- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi ...e sempre stato un bimbo solare rideva con tutti e andava in braccio a tutti nei primi mesi poi piano piano solo con me e mia moglie,pero e sempre sorridente .
curiosità verso oggetti e persone, attenzione,seguire con lo sguardo,curioso per le persone e avolte quando gioca li va a prendere per farli partecipare al suo gioco (corsa per lo piu)oggetti a sempre preferito le cose che girano tipo ruote o altro.ha un sguardo molto attento e segue tutti i movimenti degli oggetti o figure,ache quando siamo in macchina e molto attratto da tutto.
Modi di comunicare e richiamare l'attenzione.
Successivamente:
facilità a capirlo e interagire...si fa capire con dei suoni o gesti che fa,se vuole cambiare canale prende il telecomando e te lo porta faccendo dei versi tippo zzzz,se vuole l'acqua ti prende la mao e te lo porta verso di essa e su tutto a quello che non arriva da solo.quando vuole mangiare fa amamama
facilità al pianto e facilità a consolarlo, coccolarlo, ecc ...ha sepre pianto poco,e molto faccile da consolarlo al massimo 1/2 minuti.pero solo mia moglie,io un po meno .mai provato con altri.
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi (diffidenza, paura, pianto...) ...quando vede una persona nuova nasconde il viso dietro di noi per qualche istante poi cerca il contatto con essa anche se non sempre,specialmente con le persone adulte.
modalità di accudimento: ansioso, apprensivo, preoccupato, tranquillo, sicuro ...e sepre stato un terremoto correva sempre per casa,sempre molto attivo fa tutto di corsa

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato..mamma/papa.......... i bambino è abituato a vedere altri adulti, parenti, amici?no solo per le festivita parenti i nonni matterni

REAZIONI AL DISTACCO dai genitori.non ci molla un minuto molto attacato alla mamma.guai a vederla se va via

INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE .... adulti di piu anche se condifidenza. bambini e attrato dai piu piccoli di lui appena vede uno va e lo accarezza con dolcezza

CONDIVISIONE cerca di condividere interessi, attività, stati d'animo cercando l'attenzione delle altre persone, magari per farsi battere le mani, o dire bravo, ecc? Attivamente.... Solo passivamente .... Non è interessato a condividere ...quando vuole giocare ci fa alzzare tutti e ci mette in filla secondo un suo scema e lui corre in mezzo a noi tippo li facciamo da ostacoli e vuole che battiamo le mani dicendoli bravo,si arrabbia se qualcuno non lo fa

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
lallazione, gorgheggi...da quando aveva 4 /mesi facceva llalala.grgrgr
prime parole ,a circa un anno ha detto Mama /papa/ma solo in rare occasioni tipo quando non vedeva mia moglie e non lo trovava per casa gridava mama.Ad oggi e sempre cosi,trane per la parole no in Albanese questo lo dice sempre quando non vuole fare qualcosa.
due parole insieme ...no
uso del no e del sì ....dice no
frase minima (verbo e sostantivo )....
capacità di dialogo ... si fa capire e capisce tutto cio che li diciamo,tipo non salire non andare,vieni qui,vai li,dami bacino ecc
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI
USO DEI GIOCHI e degli oggetti ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo ), descrivete come usa giochi e oggetti.non fa gioco funzionale,poco interesato ai gioci si stuffa in fretta piace piu giochi con noi tipo cavaluccio lotta ecc.li piace ruotare le ruote ,lo faceva anche con le macchinine ma adesso li usa corretamente avanti indietro.li piace sfogliare le riviste e i libri ma solo per vedere le figurine
DISEGNO SPONTANEO
scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc ...cerchi .pintini e line

ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: breve si stuffa abbastanza in fretta

COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE ....capisce tutto cio che li dicciamo

COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI ....si fa capire su tutto cio che vuole

- COMPORTAMENTO
(tranquillo, iperattivo, capriccioso, ecc)....,iperattivo ,capricioso e anche un po provocatorio
adesione a regole, orari, limiti, ....non li piacione le regole i i limiti
obbedienza agli adulti .....scarsa solo se alziamo il tono della voce si va a nascondere dietro i cuscini del divano
reazione a divieti, frustrazioni ....se si mette in testa qualsosa lo vuole fare in tutti i costi.
capricci, bizze ...si sento tropo siciuro di se e non vuole che ci intrometiamo quando fa qualcoasa
paure, fissazioni....non ha paure particolari

- SCOLARIZZAZIONE
asilo nido ……nido da 2 settimane…. A che età ……26 mesi………. Reazioni eventuali …al inizio disparte adesso gioca da solo pero nel mezzo con gli altri bambini ancora non rimane da solo appena si accorge che la mamma e via piange……….
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

RAPPORTI SOCIALI, occasioni di incontri con altri, parenti, amicizie, ambiente extrafamiliare timido all inizio dopo si scioglie e fa amicizia

- SITUAZIONE AMBIENTALE E FAMILIARE
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) …no……… inserimento sociale della famiglia (emigrati, trasferiti, ecc).... contatti sociali...
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonni, baby sitter, ecc: descrivete come siete organizzati, la giornata tipo del bambino e della famiglia).....sempre crescuto in casa con mia moglie io lo vedo solo la sera .per paura di malatia mia moglie non lo faceva andare molto fuorei diciamo e crescuto in salotto..lui si svegliva faceva colazzione poi cartoni qualche gioco telefonino o altro poi pranzo riposino di nuovo cartoni a volte parco ma solo con tempo bello .
modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda': adulti o bimbo? ecc .....).........,
tempo video (cioè passato alla televisione, video-giochi, telefonino ecc)non siamo mai riusciti a stabilire regole igide con lui e sempre stato vizziato,da me specialmente

- EVENTI PARTICOLARI,
cambiamenti, trasferimenti, nascite, lutti, malattie di familiari, difficoltà, ecc....io ho perso mio padre 2 messi prima che nasceva mio figlio e non e stato facile.quando e nato luiper me era la mia consolazione e per questo ho fatto sempre cio che voleva e mai non sono riuscito ad essere in grado di metterli delle regole precise
Visite mediche, ospedale, altro......non ha mai avutto problemi di nesun genere
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)
Altre osservazioni ……….
questo e il questionario dottore spero di essere stato piu chiaro possibile e scusa la mia gramatica,infinemente grato le auguro buona serata

Non so la vostra età, se siete giovani, inesperti, ecc. Fino a due settimane fa quindi il bimbo è stato prevalentemente con la mamma e il papà lo vedeva la sera. Sembra essere stato sempre libero di fare quello che voleva, con pochi limite e regole, ecc Non era abituato a staccarsi dalla mamma e d'altronde ha passato molto tempo con i video.
Nel complesso mi sembra che , a parte il bilinguismo che può ritardare l'inizio del linguaggio, le modalità di gestione educative in famiglia forse non sono state ottimali,per inesperienza, isolamento ambientale (?), scarsi contatti sociali (?) per la mancanza di parenti e amici e altri bambini piccoli. Tutto questo insieme può aver rallentato lo sviluppo del bambino e specialmente il suo interesse per le persone, e magari avergli fatto prendere abitudini non utili nell'uso dei giochi e nel modo di passare il tempo, forse un po' troppo per conto suo.
Vedremo cosa succede all'asilo, ma il filmato mostra già che il bambino nell'ambiente nuovo tende ad isolarsi e fare da sè, speriamo che trovi qualche maestra che lo coinvolge con gli altri. Penso che forse sarebbe bene fare qualche cambiamento in casa, nel modo di stare con lui. Ma per farlo bisognerebbe osservare cosa succede, un po' come in SOS TATA (trasmissione TV), per poter vedere gli aspetti poco utili di stare insieme e trovare alternative.
Non vedo quindi la presenza di "autismo", anche se otterrebbe una diagnosi simile, a una visita specialistica - e forse le maestre vi suggeriranno di farla - ma il rischio che il bambino non abbia imparato in modo giusto di stare con le persone, specialmente fuori casa.
Mandatemi magari altri video in casa, con voi, più lunghi.
Non una 'malattia', direi, ma delle cose da migliorare nel modo di stare col bambino.

Apprezziamo il suo giudizio e consigli dottore.grazie della sua disponibilità così chiara e professionale.allora io il papa ho 33 anni e la mamma 28 .e di sicuro non siamo giovanissimi ma di sicuro poco esperti.Forse il fatto che con lui siamo stati sempre così pacco educativi a vizziarlo e molto colpa mia che 2 mesi prima che lui nasceva io ho perso mio padre e de stato molto dura per me .in mio figlio ho trovato consolazione e farlo contento mi sembrava la migliore metodo per Crescerlo (sbagliando ovviamente)
Po sicuramente la totale assenza di frequentazione di altre persone tranne me e mia moglie non ha aiutato.Ha ragione che lui al asilo sta in disparte però dovrei dire che la prima settimana non voleva neanche stare nella stessa stanza con gli altri bimbi
Invece adesso gioca li accanto a loro però sempre in modo solitario.Pero in casa e diverso non fa nulla da solo senza coinvolgere anche noi o me o mia moglie.fa pochi giochi da solo tipo con i cubi o i percorsi.altre cose sempre vuole che giochiamo con lui e si arrabbia se non diamo disponibilità. Piano piano abbiamo cominciato ad cambiare un Po stile di vita
Adesso non vede più il tele o il tablet.la tv lo guarda solo 1 ora al giorno.lo portiamo tutti i giorni al parco o usciamo in giro,però non è infastidito ne dall casino dei centri commerciali ne dalle persone o rumori .stasera infatti correva in un negozio e giocava con me al nascondino tra i scaffali di vestiti mentre la mamma guardava .
In macchina dietro nel seggiolino lo guardo nel specchietto
Lo chiamo subito butta lo sguardo verso di me o comincio a cantare comincia a ridere perché riconosce certe frasi del testo che li piacciono
Li do la mano e dico Rami il cinque e me lo da.quello che voglio dire dottore che lui e molto diverso a casa confronto a fuori.Anche se rimane sempre il lato capriccioso ,ipperativo, che non ce verso .e il fatto che appena snob ci vede comincia il fini mondo.Doamni lo portiamo al acquario di Cattolica a vedere i pesci spero di riuscire a fare qualche video decente da poterlo mandare.In attesa di questo le auguro buona serata e un infinito grazie per tutto.

..

Filmati con papà e mamma. Non vedo nulla di particolare nel bambino. Se però fate sempre così forse lo stimolate troppo, con canzoncine, filastrocche e giocando voi guidando il gioco. Provate a fare il contrario. Lasciate l' iniziativa a lui, osservatelo e seguitelo . Lasciategli esplorare e scoprire le cose e le persone, liberamente, in modo autonomo. E voi seguitelo e cercate di capire cosa pensa e cosa vuole fare, lasciandogli lo spazio necessario, con i limiti della sicurezza e degli spazi degli altri, ovviamente. Chiedetegli meno cose ( bacini, ecc) e invece osservatelo, stando a sua disposizione.

Buongiorno dottore grazie della sua disponibilità.Allora dottore da quello che può essere una limitata osevazione di nostro figlio da video e quello che li ho descritto ,secondo lei non dovrebbe avere dei disturbi autistici?capisco che non è facile dare unvalutazione però da quello che ha potuto osservare.?oggi abbiamo fatto l'esame automatico dietro consiglio della pediatra e de tutto regolare.poi via prenotato una visita da la noi della Asl del nostro paese
Vediamo cosa ci dicono.cmq noi grazie a lei siamo più fiduciosi e meno terrorizzati.grazie infinite e nella speranza di non disturbarla le faremmo sapere dei esiti degli esami grazie mille dottore

???

"disturbi autistici": non è facile intendersi su cosa significano queste parole, e quindi risponderle. Provi a leggere questa pagina.

Gentilissimo dottore grazie dell indicazione ho letto l'articolo che mi ha suggerito e sinceramente non sono sicuro di aver capito tutto ciò che lei voleva trasmettere.Nel senso che da gentiore uno si terrorizza appena vede dei sintomi che dalla disperazione e dalla ignoranza va a cercare sul web.Sinceramente non so come interpretare l'atteggiamento di mio figlio visto che secondo la società deve avere un svilupo molto più di quello che ha.Poi che sia autismo o altro non lo so ma di sicuro la paura e tanta e de distrutibile. Però lei dottore cmq ci da un Po di speranza che non ce solo autismo in queste manie o ritardi che un bimbo di 2 anni può avere.e in attesa di qualche cambiamento e visita rimaniamo con questa idea che lei gentilmente ci ha fatto osservare.

Gentilissimo dottore Buona sera. La disturbavo per aggiornare la situazione di mio figlio. Oggi abbiamo fatto la visita dal ASL del nostro paese.,era presente la neuropsichiatra, la logopedista ed una stagista.La visita si è svolta in questa maniera. Siamo entrati con il bambino alla stanza di quisubito la sua attenzione e andata ai giochi messi sul tavolo, dopo qualche minuto che ha provato un po' tutto ciò che c'era sul tavolo più toccarle che giocare la sua attenzione e andata all PC della dottoressa che li è sallitosu le ginocchi per schiacciare i tasti della tastiera, poi ha visto i pennarelli e si è messo a colorare per una decina di minuti. Guardava nei occhi quando li porgevano degli oggetti ma non li dava più quando loro li dicevano dammi la macchinina. Dopo una specie di questionario di domande che hanno fatto a me e mia moglie separatamente. La neuropsichiatra cia ha d'atto un referto con scritto [ipotesi di ritardo del linguaggio] e cia ha detto che deve fare logopedia e psicomotricità dopo qualche mese se il linguaggio non viene spontaneo. ALLORA i mie dubbi sono venuti dopo che ci hanno detto che dovremmo andare A Ravenna a fare una altro test per escludere patologie tipo Autismo visto che li e l'unico centro della zona abilitato a questi casi. Secondo lei dottore che significa tutto ciò, nel senso che vuol dire per escludere patologie tipo Autismo? Nel frattempo nostro figlio sta facendo dei buoni miglioramenti.,del tipo che adesso non fugge più lo sguardo di guarda dritto negli occhi quando li parliamo giochiamo con lui. Li chiediamo di darci ciò che ha in ma o lo fa guardando direttamente negli occhi. AL nido ha già fatto amicizia con un paio di bimbi estasempre con loro. A ora non sa fare gioco simbolico e no rispetta le regole del nido pero adesso no vuole andare via da lì . Li piace stare al nido. Achese l'inserimento sarà lungo perché non molla di vista mia moglie 1 minuto appena lei si nasconde prova ad andare via piange. Nel frattempo ha gia imparatoun altra parolina dice acqua (però i Albanese) e lo dice in modo corretto esolo quando ha sete. Una cosa che è peggiorato da quando li abbiamo tolto tv e cellulare a tavola mangia solo pane.,formaggio,latte,biscotti,gelato,pizza,pasta in bianco, carote e cioccolato. Non sappiamo che fare. Nella speranza di non disturbarla le saremo grati se ci potesse dare qualche consiglio e chiarimento su quello le ho scritto
ANCHE PERCHELEI DOTTORE E DIVENTATO UN FARÒ DENTROAL NOSTRO TUNELBUIO E SPAVENTOSO

La valutazione che dovremmo fare a Ravenna,cescrito che per rivalutazione e approfondimenti invio alo SPOKE;valutazione PEP!? Noi sinceramente non abbiamo idea di cosa sia questo test e sinceramente siamo terrorizzati. Lei dottore ci potrebbe spiegare i cosa si tratta? Ci perdoni dottore che approfittiamo della sua gentilezza ma siamo disperati e confusi.Anche perchese c'era qualcosa di autistico in mio figlio la neuropsichiatra lì lo poteva vedere.!grazie in anticipo dottore.

Mi sa che siete finiti nella burocrazia dell'autismo, ormai diffusa in ogni ASL. Tutti i bambini ricevono l'indicazione di fare 'logopedia e psicomotricità', praticamente, indipendentemente da quello che hanno. A me sembra che non ci sia niente di allarmante, salvo quello che segnalavo della situazione ambientale, del modo di stare con lui, e si possa aspettare lo sviluppo naturale del bambino, tanto più che ora all'asilo dovrebbe avere ulteriori stimoli. Confermo quanto ho detto nelle risposte precedenti. Non so che significano quelle sigle. Altra burocrazia autistica che non si preoccupano nemmeno di spiegare alle persone. Chiedete consiglio al pediatra, forse vi può indicare qualcuno per fare qualche incontro con tutta la famiglia per vedere meglio la situazione e darvi suggerimenti sul modo di stare con lui. Fategli conoscere il mondo fuori di casa, in modo che si impratichisca con l'ambiente fuori della famiglia, con parenti, amici, conoscenti, al parco giochi, in pizzeria, ecc. Vediamo come va nei prossimi mesi.

Dottore la ringrazio infinitamente. Ha ragione per dire che è una vera burocrazia autistica,con medici Freddi che più che dottori sembrano matematici. Cmq noi per adesso andiamo con calma., anche perché in un mese da quando va al nido è dietro i suoi consigli di come stare con lui nostro figlio e cambiato tantissimo. Prima in asilo giocava solo adesso gioca con i bimbi e ha fatto anche amicizia con un paio di loro. A braccia le maestre e li manda bacini.A casa non è più agresivo se li diciamo di No ma quando li dico no non si fa va sul divano e si nasconde dietro ai cuscini per un paio di minuti e li passa. Ha imparato a mettersi le scarpe e i calzini. Sabato scorso eravamo in una festa con tante persone e lui era tranquillo andava prendeva ei pasticcini e girava tra le persone, per 4 ore di fila senza mai dare segni di irribitalita. Dice 2 parole in più di un mese fa. QUELLO che voglio dire dottore a me sembra che abbiamo fatto la svolta giusta grazie anche ai suoi consigli e se così con i miglioramenti andiamo avanti io sinceramente me ne frego delle diagnosi che mi fanno loro. ACHE PERCHÉ IO MIO FIGLIO LO VIVO TUTTI I Giorni non40 minuti di un consulto. Se non la disturbo dottore le manderò qualche video di mio figlio nei prossimi giorni così vede i cambiamenti e lo sviluppo. Grazie mille per tutto

D'accordo. Vediamo come procede la situazione.

Salve dottore
La volevo aggiornare un po' sul lo sviluppo di nostro figlio. Allora oggi fa 2 mesi che va all nido e dopo un difficile inserimento di quasi un mese, adesso è molto sereno. Fa i capricci uo po' al mattino quando mia moglie lo porta ma smette dopo 1 minuto di piangere. E la mattina anche un po' piangendo va al sua armadietto si siede su la panchina per cambiarsi e va subito in braccio alla dada. Noi dottore abbiamo visto degli miglioramenti molto importanti in nostro figlio nel senso del attegemanto confronto alle persone. Se fino ad un messe non andava in braccio a nessuno escluso me e mia moglie, adesso appena gli dicono Noah vieni che ti do un bacino corre e li abbraccia e da anche i baci. L'altro giorno al supermercato lui era su la carrozzina e un signore che non aveva mai visto gli ha detto ciao bello dami il cinque e lui glie la d'atto per più di 6 volta. Le Dade del nido ci dicono che è molto attento ed ubediente anche più che a casa, e sta sempre in compagnia dei altri bimbi.,di cui con due a fatto anche amicizia sta di più, però sono un po' più piccoli di lui entrambi non parlano. Lui li accarezza e i braccia. Ha cominciato a imitare tutto ciò che vede in TV o noi nel senso del ciao ciao.,dice no con la testa, in pratica ogni movimento lo imita e anche con i versi a modo suo. Ha cominciato a giocare con le tazzine e piatti fingendo di bere e mangiare e imboccare anche noi. Adesso quando va in un posto lì diciamo saluta tutti e lo fa. E quando andiamo via lo stesso saluta. Il contatto uculare e molto presente e preciso ci segue con lo sguardo e desempre attento. A casa non sempre si gira quando lo chiamiamo però le Dade al nido ci dicono che lo fa sempre lì. Ha ripreso di dormire molto tranquillo e si sveglia solo per 1 minuto per bere e basta si addormenta subito. Rimane il fatto e è sempre in movimento e non molto atrtto dai giochi tranne colorare, il resto si stufa in fretta. E il tasto dolente il linguaggio che ancora non c'è. Aveva cominciato a dire due paroline nuove e li diceva in modo corretto per un paio di settimane ma da qualche giorno non le dice più, e quando a nostra richiesta di dire quelle parole ci guarda e ride come se non li volesse dire apposito. Secondo lei dottore vede un processo di sviluppo in nostro figlio visto, con solo 2 mesi di integrazione con i bimbi e on persone diverse da le solite figure genitoriali, Sa noi siamo sempre con timori e spettri ma visto che a nostro modesto giudizio lui sia cambiato molto nel ultimo periodo.,cmq aprezzeremo moltissimo un suo parere grazie

Sembra che si sia sbloccato e sia partito. Non abbiate fretta, il linguaggio arriverà. Non forzatelo nè fategli domande inutili, ma solo comunicazioni 'vere'.
E' un'ottima evoluzione che conferma le mie impressioni.

In fatti leggendo le sue valutazioni iniziali ci troviamo esattamente in ciò che lei ci aveva suggerito,e per questo ti ringraziamo di cuore. Non so come e possibile che lei dottore solo da quello che le abbiamo scritto e qualche vidio di pochi secondi a centrato la situazione di nostro figlio,confronto ad alcuni che lo hanno visto (visitato) non sono riusciti a inquadrare un bell niente. MEGLIO COSÌ. Non ha idea di quanto sono felice di averla contattato chiesto i suoi pareri. Visto i cambiamenti recenti siamo ancora più fiduciosi che anche il linguaggio partirà. Speriamo e in Atessa di altri aggiornamenti la ringraziamo di cuore per tutto

Le scrivo perché siamo in totale panico visto che domani dovremmo andare a rivisitare nostro figlio per sospetto disturbo autistico. E l'angoscia è tanta. Avevamo fatto le ultime visite a maggio in questo centro a Ravenna specializzato nel scovare autistici tramite la dottoressa bip del ASL che ci mando dopo aver visto nostro figlio per 40 min dove lui non fu per niente collaborativo. Noi nel frattempo che aspettavamo queste visite abbiamo iscritto nostro figlio al nido e da lì lui è sbocciato a livello comportamentale nel senso che prima era sempre avvitato sempre rrabiato e tranne me e mia moglie non considerava nessuno. Il linguaggio ai e è sempre assente però adesso imita tutto quello che vede saluta con la mano e manda vaccini a suo modo canta le canzoni che sente non ha problemi nel stare in compagnia nche se con i bimbi non gioca ma sta con loro. Non efastidito da nulla di livello ambientale mangia di tutto e di più. Dorme abbastanza bene. A livello motorio sembra che ha 10 anni fa cose che sono molto più avanti per la sua età salta fiocca si arrampica fa le capriole. Quando lo abbiamo portato alla visita a Ravenna 2 sedute da 50minuti il bambino e stato perfetto a giocato con i medici ha fatto tutto ciò che li chiedevano ed era molto tranquillo e sereno. E lì i dottori chi dissero che ci avrebbero fatto avere il referto nella nostra ASL di competenza. E da lì ci hanno chiamato che domani la nip che lo visito la prima volta lo vuole rivedere ancora! Noi siamo nel panico perché non sappiamo come potrebbe reagire nostro figlio anche perché ancora fa delle cose che da quello che si dice non dovrebbe fare tipo camminare su le punte o non si gira sempre quanto chiamato. Siamo terrorizzati perché abbiamo paura che non prendono in considerazioni i sviluppi che ha avuto in questi 4 mesi. Ma vedono solo ciò che vogliono vedere. Io dottore non so come si valuta un bambino se e autistico o meno ma se con questi problemi che le ho elencato possono essere sufficienti ad avere una diagnosi di autismo?la ringrazio del suo tempo e per noi è sempre stato di enorme coraggio e aiuto

Confermo che non siete obbligati a fare le visite per cui vi convocano, se non volete. Potete trovare una scusa e rinviare a dopo l'estate e vedere intanto come procede il bambino, visto che sembra essersi sbloccato. Se mostrerà i non farcela da sè potrete sempre tornare all'ASL.

Dottore buon giorno
Le volevamo chiedere un parere su nostro figlio.da un po di tempo ha cominciato a imitare tutti i versi che sente tipo quelli degli animali,e li fa correttamente .imita anche i gesti tipo ballare saltare correre e cose simili.la cosa che abbiamo notato e che se sa che e osservato non imita molto i versi e suoni invece quando e da solo molto più attivo.Come si spiegherebbe questo suo atteggiamento?e se questo suo esplodere a livello di imitare può essere un suo la buona strada della linguaggio (quasi assente )per ora?

Imitare quello che vede o sente è per un bambino il primo mezzo per imparare, spontaneamente, dal suo ambiente circostante. Anzi proprio il suo fermarsi quando si sente osservato è un'osservazione importante. Bisogna non disturbarlo, lasciarlo fare da sè, aspettare che sia lui a richiamare l'attenzione. E' interessato al mondo intorno a lui, è curioso e ha voglia di imparare.
Osservare i bambini è uno spettacolo eccezionale, ma come si fa con gli animali nella natura, senza disturbarli, altrimenti scappano...
Mi sembra quindi che vada nella direzione giusta.

La ringrazio tantissimo dottore
Segueremo i vostri consigli,nella approccio con il bambino.Grazie mille

Dottore buona sera
La volevo aggiornare della sviluppo della storia di mio figlio.Oggi purtroppo abbiamo avuto il temuto verdetto sindrome da alterazione globale del sviluppo psicologico
non specificata. In poche parole Autistico.
Anche se mi aspettavo questo verdetto perché dopo avere letto da per tutto che i test Ados e Abas che hanno fatto a mio figlio ,non ne sarebbe uscito nulla di diverso.Io e mia moglie siamo devastati e la cosa più brutta che al ritorno dai specialisti .siamo andati al nido per prendere nostro figlio lui tutto sorridente ci saluta e ci da i baci,io mi sono sentito morire a vedere mio figlio con occhi diversi.La mia domanda se si può definire tale dottore e come si fa a dare una conclusione di questa entità dopo aver visto un bambino mer 45minuti per due volte a distanza di 4 mesi?!non possono essere tanti ma per un bambino di 2 anni e mezzo si.dall momento della visita con i specialisti della terrore ,nostro figlio ha avuto una esplosione sia di imitazione gestuale ma anche un inizio molto buono della linguaggio.da 1 parola detta 4 mesi fa adesso ne dice circa una ventina e sempre strutturate e funzionali.ha perso quasi tutti quei atteggiamenti chiamati stereotipati tipo girare gli oggetti ecc.e sempre un bambino indietro ai suoi coetanei però non fermo ma solo più lento.cosa che non ha a livello motorio che e anche molto più avanti dei suoi coetanei. I specialisti della terrore ci hanno detto che lui ha buone stand perché e stato preso in tempo visto la sua età, e forse dopo un anno lascia tutto alle spalle.Ma dico non si poteva aspettare un anno per vedere come va ma darci questa notizia che ci uccide?questi trattamenti invece di migliorare possono danneggiare nostro figlio?non sono un esperto ma non sono convinto
Della loro ragionamento e volevo un suo consiglio se e il caso di consultare anche un secondo parere?
Loro ci hanno detto che rivedranno nostro figlio tra un anno ma come si può vivere un anno con questa angoscia,e la cosa peggiore e la paura di trasmettere a nostro figlio il nostro stato d'animo. Mi scusi dottore della sfogo ma lei per noi e l'unica spalla dove poter piangere.

Direi che siete caduti nella trappola. Vi consiglierei di cercare di tirarvene fuori per non creare altri ostacoli al bambino e lasciatelo invece crescere liberamente. Se volete mandatemi qualche altro video per vedere come è adesso. Al nido che dicono del bimbo?

Grazie della risposta dottore.
Allora allora al nido e un bimbo molto dolce e tranquillo,molto buono e ubbidiente più che a casa,e da 2 mesi nella classifica come il bimbo piu bravo dell nido,partecipa alle attività si al intermo con disegno di gruppo giochi di gruppo ecc,fuori in giardino ha il compito di annaffiare l'orto e lo svolge con molto piacere.salta la dada con abbracci e baci.e ancora un po titubante nella socellizare con i coetanei visto lo scarso linguaggio e molto svantaggiato,ma se i bimbi lo invitino partecipa volentieri.Allora noi siamo consapevoli delle difficoltà che nostro figlio ha ma non pensiamo siano di tale gravità.Al più presto le faccio avere dei filmati,ma noi avremmo piacere di un incontro con lei così lo visita di persona nostro figlio per poter valutare le sue problematiche.

Dottore buongiorno
Le ho mandato un video di mio figlio che gioca al parco.

Ho visto. Il bambino gioca per tutto il tempo con dei sassolini nell'acqua di una fontanella, senza modificare il suo atteggiamento un po' assorto, all'avvicinarsi di un coetaneo e poi della mamma. Troppo poco: bisogna capire se è un momento particolare del bambino o il suo modo abituale. I video spesso è bene farli in due adulti: uno che sta col bambino e uno che filma.

Grazie dottore le ho mandato un altro video di nostro figlio che non ero riuscito a mandarlo assieme a quello di stamattina. Cmq si a volte ha dei momenti che sta per conto suo però,in generale e molto socievole e cerca la compagnia per giocare. Noi dottore avremmo piacere di fissare un incontro con lei così vede da vicino nostro figlio

moltosocievole gli piace

Nell'altro video, al parco, sullo scivolo, il bimbo è attivo e si rincorre sullo scivolo con altri due bambini. A un certo punto si volta verso la mamma sorridendo, contento, quando l'altro bimbo gli è arrivato addosso. Direi che basta questo momento di condivisione del suo stato d'animo con un'altra persona per escludere qualsiasi 'autismo'. Vi direi di andare avanti e sospendere visite mediche e terapie ecc, limitandovi solo all'asilo e a stare con voi in questo modo partecipe e condiviso. Verifichiamo come va fra qualche tempo

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.