Crea sito

26 mesi e non parla

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Salve dottore. Sono la mamma di un bimbo di 26 mesi che ancora non riesce a parlare come i bambini della sua età. Dice piu o meno una decina di parole ma non sempre. Siamo una famiglia di origine marocchina quindi in casa parliamo arabo e se esce fuori sente parlare in utaliano che uso anche io a casa parlo doppia lingua. E ha i cugini paterni che hanno cominciato a parlare dopo i tre anni. Non so se questa cosa centra con il suo ritardo del linguaggio.

Commenti

Penso proprio di sì. Spesso nelle situazioni di bilinguismo i bambini hanno un ritardo nel parlare, che poi recuperano senza necessità di interventi specifici. Inoltre molti bambini parlano più tardi dell'epoca considerata normale, cioè nella media fra tutti i bambini.
Una mamma marocchina tempo fa mi diceva che era rimasta stupita di vedere che in Italia i bambini parlano in genere prima che in Marocco, e pensava che forse era per l'abitudine nel vostro paese di tenerli a lungo al seno. Io stesso vedo che bambini tenuti al seno fino a dopo i due anni hanno spesso, non sempre, un ritardo nel parlare.
Però se vuole mi dia le notizie chieste nel questionario della colonna qui a sinistra, per vedere se ci possano essere altri ostacoli al linguaggio.

familiare; età dei componenti mamma papa sorellina di 14 mesi nata quando lui ha compiuto 1 anno. Famiglia marocchina entrambi i genitori...

età del bambino :26 mesi

problemi in gravidanza nessun problema in gravidanza apparte il peso de bimbo

NASCITA
a che settimana 39
Parto naturale (mi hanno aiutato con l ventosa dato il peso del bimbo)
alla nascita : peso 4300kg altezza,52cm circonferenza cranica .36.5
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……...
indice di Apgar: 1'…8…./ 5'……9….. durata del ricovero in ospedale……3giorni..

PRIMI MESI
allattamento: materno e artificiale a richiesta...e nessuna difficoltà ne per lallattamento ne per linizio di pappine, minestrine, ecc...
svezzamento (DISTACCO DAL SENO dopo 4 mesi facile
Nessuma difficolta e ho continuato con lartificiale
ritmo sonno veglia nei primi mesi, regolare si sbegliava solo per mangiare e lo accudivo solo io e il papa
e non lavoro lavora solo il papa mi sono dedicata a lui 24/24

EPOCA SUCCESSIVA
Mangia di tutto, sonno ritmo regolare dorme tutta la notte e fa anche il pisolino 2 ore il pomeriggio usava il ciuccio fino ad un mese fa
ab..... tempo video: televisione

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
dove veniva tenuto preferenzialmente dopo i primi mesi, da sveglio: nel lettinoonel box e avvolte sul passeggino, poi ctescendo sn iniziata a metterlo sul tappeto, libero di muoversi ecc. ....
seduto da solo a che età 6 o 7
primi spostamenti a che età e come: rotolando e, strisciando
primi passi da solo 18
capacità motorie attuali cammina corre e si arrampica da per tutto sale e scende le scale da solo
controllo sfinterico usa ancora il pannolino

- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi 3 mesi
curiosità verso oggetti e persone, attenzione,seguire con lo sguardo a 3 mesi h
Modi di comunicare e richiamare l'attenzione.piangendo
Successivamente: indica con il dito cio che vuole e se non riesce ad ottenerlo piange
facilità a capirlo e interagire..per me che sono la mamma e facile per gli altri non so perche siamo tutto il tempo solo non non abbiamo famiglia larga che ci viene a trovare.
E permaloso piange subito ma e facile da consolare ed e un coccolone ama farsi coccolare

reazione di fronte a persone e ambienti nuovi e simpatico si trova bene con tutti ed e molto curioso se andiamo da qualcuno.

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato:a me e al padre........ i bambino è abituato poco a vedere altri bimbi e adulti.....

REAZIONI AL DISTACCO dai genitori:piage disperato..

INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE adulte e poco per i bimbi

CONDIVISIONE condivide stati d'animo cercando l'attenzione mia condivide raramente le sue attivita, maga

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
lallazione, gorgheggi 6 mesi
prime parole 20 mesi ma una decina
due parole insieme mai
uso del no e del sì: no
frase minima (verbo e sostantivo )....no
capacità di dialogo no
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI
USO DEI GIOCHI e degli oggetti:gioca con macchinine e trenini che adora li fa camminare tt il tempo e gioca con costruzione costruisce torri di tutte le forme che distreggie e ricominci la da capo e anche con il pallone e sale sui suoi camioncini.

ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: breve se non gli interessa lungha se gli piace
COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE :avvolte vedo che capisce ma non vuole fare cio che gli chiedo

COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI :si fa capire anche non parlando...

UMORE: e dolcissimo ride spesso ma allo stesso tempo piange per poco

- COMPORTAMENTO
(capriccioso
adesione a regole, orari, limiti, ....
obbedienza agli adulti .....
r

-

RAPPORTI SOCIALI:diciamo che la maggior parte del nostro tempo lo passiamo da soli in casa le pochr volte che usxiamo. Magari a prenderr caffe con gli amici e tranquillo si muove ma non ho difficolta a tenerlo seduto lho avuta solo poche volte

- all eta di 15 mesi il papa e dovuto partire per lavoro e siamo rimasti da soli e non solo. Abbiamo cambiato anche la casa ci siamo trasferiti in un altra casa. Ha iniziato ad essere geloso della sorellina. Non usciamo tanto e a casa ci siamo solo noi tre. Vede poco i bambini e anche i adulti. Ultimamente stiamo uscendo di piu xk so che gli fa bn. Dottore dono molto preoccupata e ho tanta paura che possa avere autismo perche lwggendo su internet il non parlare e una caratteristica dei bimbi autistici. Ho paura e mi sento in colpa. Forse mi sn sbagliata im qlks. O forse larrivo della sorellina non gli ha ftt bn. Il pediayra dice che mi sn fissata (un poco si) sono molto legata a lui in un modo immagginabile ho paura di tutto.

Lasci perdere l'autismo che non c'entra, e non legga più internet per quello. Invece ha ragione in tutto il resto: stare da soli e basta non fa bene, l'arrivo della sorellina a un anno forse lo ha scombussolato come il trasloco e l'assenza del padre, e magari per questo ha ritardato il camminare e il parlare. Il resto non mi sembra problematico. Mi sembra che sia da curare di più la situazione ambientale, magari con qualche aiuto a lei per due bimbi piccoli. Mi mandi qualche filmato, per vedere il bambino e la situazione.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.