autismo

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

La giornata mondiale dell'autismo

Come ogni anno domani 2 aprile è la giornata mondiale dell'Autismo, istituita sotto l'egida dell'Organizzazione mondiale della sanità. Le autorità nel campo dell'autismo usano questa occasione per promuovere e pubblicizzare la visione ufficiale dell'autismo, o meglio oggi del cosiddetto 'Spettro autistico'. Tale visione è sempre più criticata però da molte parti, e varie voci prendono posizione per lanciare allarmi e appelli a cambiare impostazione.

Pseudo-autismo da fattori ambientali o Sindrome di Difficoltà dello Sviluppo Reattiva Transitoria.

Sindrome di difficoltà dello sviluppo reattiva transitoria.

STEREOTIPIE MOTORIE

Vengono chiamate 'stereotipie motorie' i movimenti ripetitivi, ritmici, apparentemente senza scopo, delle mani, della testa, che si osservano in numerosi bambini fino dai primi anni di età. Nonostante in Italia siano ancora considerate da molti un sintomo di autismo, in realtà compaiono con una certa frequenza in bambini che non hanno disturbi dello sviluppo. La loro causa non è conosciuta nè la loro frequenza nè la loro durata, che talora può persistere fino all'età adulta. I bambini generalmente non ne sembrano disturbati, ma possono esserlo dalle reazioni degli altri.

Lettera al Prof. Zappella

Malattie e sviluppo

ragazzo autistico si diploma

Ho visto come tanti il video del diploma superiore del ragazzo autistico di Caserta. Il video è diventato , come si dice, 'virale', ed è stato proposto, o meglio la lettera letta dal ragazzo alla fine è stata proposta addirittura come 'manifesto dell'autismo'. Nel video si vede un ragazzo dall'aspetto normale per la sua età con un comportamento un po' alterato, impacciato, imbarazzato, che sotto la guida del suo insegnante di sostegno parla, risponde alle domande, mostra un quaderno su cui si base il suo esame.

Spettro autistico: una diagnosi priva di validità?

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.

Abbonamento a RSS - autismo