18 mesi non parla ne indica

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Salve dottore gradirei tanto ricevere un suo parere.mio figlio ha 18 mesi e finora non haai parlato ne lallato ne indicato.l unica parola che pronuncia magari giocando e solo "chi e ".quando vuole qualcosa non lo indica ma grida per averlo.non porta il cibo alla bocca ma solo il cucchiaino di frutta quando ne ha voglia e solo se glielo si mette in mano.non ancora sperimenta il cibo a pezzi molto per ansia mia ed anche per la sua scarsa voglia di assaggiare il cibo piuttosto e interessato solo ai liquidi.se vuole andare in qualche stanza chiusa ci prende per mano e ci conduce dove vuole lui.e molto vivace ama molto scherzare ci guarda negli occhi e sorride e ride se giocato.ama.molto farr cucù ba e battere le mani.si gira qua do chiamato specie da lontano.ama molto giocare con utensili da cucina e ciotole in modo da buttare poi tutto per terra e sentirne il rumore.siamo un po' preoccupati per il fatto che ancora non parli e a.vokte quando e sul sediolone tende ad incantarsi guardando un punto fermo.fatto elettroncefalogramma da addormentato e non e risultato nulla di preoccupante.se vuole qualcosa grida per averlo ma.non lo indica .a volte per strada si avvicina ai bimbi e grida loro non so se perché non riesce ad esprimersi.mi piacerebbe sapere cosa ne pensa.abbiamo fatto inserimento in asilo a giugno per rimandare poi tutto a settembre.grazie

Commenti

Ci e stato chiesto se facesse giochi costruttivi o se rispondesse ad un comando es prendere qualcosa che invece.non fa.ama molto giocare con bottiglie e ciotole che ultimamente si diverte a mettere in equilibrio tipo a testa in giù mentre se gli si preparano le costruzioni lui poi smonta tutto

Ultimamente poi se lo si prende magari mentre lui vorrebbe stare ancora a terra a giocare morde.a camminare invece ha iniziwto prima di compiere un anno

Aggiungete per favore le notizie indicate nel Questionario in colonna qui a sinistra e mandatemi qualche video come da istruzioni in colonna sinistra

QUESTIONARIO SULLO SVILUPPO PSICOMOTORIO SIMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE

composizione familiare....3..; età dei componenti ..padre 47 madre 45...; altre notizie ( bilinguismo, immigrazione interna o dall'estero, ecc.)
no
età del bambino/a (data di nascita)
18 mesi (30 gennaio 2020)
problemi in gravidanza.............
diabete gestazionale con somministrazione insulina
NASCITA
a che settimana ………….38 settimane 1 gg
Parto ( naturale, cesareo - eventuali motivi-, difficoltà)…cesareo programmato…………
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica ...
peso 3200 gr lunghezza 49 circ cranica 35.

(eventuali curve di accrescimento epoche successive)…ultimo controllo del 25/06/21 peso 11.200 lunghezza 81.5 circ cranuca 48…...
indice di Apgar: 1'…8…./ 5'……9….. durata del ricovero in ospedale……..

PRIMI MESI
allattamento: materno solo colostro……. artificiale …si…… a orario o a richiesta..a richiesta. difficoltà...mancanza di latte materno e difficolta del bambino ad attaccarsi
inizio pappine, minestrine, ecc...6 mesi
svezzamento definitivo (cioè DISTACCO DAL SENO, o dal biberon, se allattamento artificiale), età ……… facile ... difficile ....
eventuali difficoltà....ancora uso del biberon per liquidi e latte.difficolta iniziale con la pastina. attualmente ancora cibo frullato e mancanza di portare il cibo alla bocca(solo il cucchiaino se datogli in mano ma non mette lo stesso nel piatto per raccogliere il cibo.) mancanza di curiosita per il cibo degli adulti ma solo per i liquidi
ritmo sonno veglia nei primi mesi, orari, difficoltà... difficolta ad addormentarsi da quando e nato .nei primi tre mesi sveglio di continuo la notte.dai tre mesi ha iniziato a dormire la notte intera svegliandosi solo di rado per late o dolore ai denti
persone che lo accudivano...mamma e nonna materna
eventuale ritorno al lavoro della mamma: a quanti mesi?..no. Orario?.....
persona sostitutiva ( nonni, babysitter,...)?..nonna sempre in presenza della mamma...... reazioni del bimbo? .rasserenato quando in braccio alla nonna....

EPOCA SUCCESSIVA
alimentazione...late artificiale al mattino e prima di dormire, due pasti completi e circa due merende, sonno riposo mattutino e pomeridiano la notte intera circa 9 ore...., orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc)alla nascita si addormentava in braccio o cullato nella navetta, dai tre mesi si aadormentava in braccio alla mamma che gli cantava le canzoni o le ascoltavano al cell, dai tre mesi dorme nel lettone con i genitori. ora per addormentarsi gira tutto il letto in cerca di posizioneimitando la suzione

abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) mai preso ciuccio, mai legato ad un oggetto da portare a letto.....
tempo video: televisione, telefonini, tablet...in totale circa 1 ora al giorno. tv solo versoi i 7-8 mesi

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
dove veniva tenuto preferenzialmente dopo i primi mesi, da sveglio: (in braccio, nel lettino, nel box, sul passeggino, sul tappeto, libero di muoversi ecc.) ....appena nato in braccio e nella navetta per dormire, poco uso della culla, poi palestrina che ha usato pochissimo, molto l utilizzo del recinto con i suoi giochi dove ha anche imparato ad alzarsi e reggersi, ora sul sediolone appena sveglio e poi in giro per casa ed in braccio alla mamma per coccole appena sveglio
seduto da solo a che età circa 8 mesi.....
primi spostamenti a che età e come: (rotolando, strisciando, uso del girello) ...rotolando sul letto dai 6 mesi, gattonando poco con una gamba piegata l altra aperta lateralmente, uso del girello poco
primi passi da solo........11 mesi
capacità motorie attuali....corre se lasciato libero
controllo sfinterico (pipì e popò nel vasino/wc) a che età.....
uso ancora del pannolino
- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi ...2 mesi
curiosità verso oggetti e persone, attenzione,seguire con lo sguardo 3 mesi ed anche prima seguiva lo sguardo, molta attenzione ai discorsi degli adulti e alle conversazioni al telefono, curiosita verso gli oggetti colorati rumorosi inizialmente sferiche poi bottiglie ora utensili cucina.ama molto gli elettrodomestici di cui ne imita il rumore.adora la musica ballare in braccio alla mamma e riconosce le prime note musicali di quelle che ama
Modi di comunicare e richiamare l'attenzione urlando e piangendo o se rabbia gettando a terra oggetti
Successivamente:
facilità a capirlo e interagire...si in quanto grida se vede un oggetto che vuole o cerca di prenderlo da solo
facilità al pianto e facilità a consolarlo, coccolarlo, ecc ...dalla nascita si rilassa ascoltando le canzoni e ballando in braccio alla mamma. pianto facile al cambio pannolino, ama coccole al risveglio
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi (diffidenza, paura, pianto...) ...terrore difronte ai camici bianchi dei medici, curiosita negli ambienti nuovi che adesso sperimenta toccando ovunque
modalità di accudimento: ansioso, apprensivo, preoccupato, tranquillo, sicuro ...ansioso e apprensivo della mamma sia nell alimentazione che nel pianto inconsolabile

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato...mamma papa nonni materni......... i bambino è abituato a vedere altri adulti, parenti, amici?.....poco causa restrizioni

REAZIONI AL DISTACCO dai genitori....e stato lasciato rare volte ai nonni materni e reazione tranquilla di gioco............

INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE .... adulti ne osserva i movimenti e ascolta i dialoghi...... bambini...a volte non ha interesse di rado si avvicina e cerca il contatto altre si avvicina e urla..

CONDIVISIONE (cerca di coinvolgere, condividere interessi, attività, stati d'animo? cerca l'attenzione delle altre persone, magari per farsi battere le mani, o dire bravo, ecc?) ..soprattutto a fine pasti o latte batte le mani e ama sentirsi dire bravissimo, cerca l attenzione anche con le grida e ultimamente prendendo la mano nostra per condurci o farsi condurre dive vuole..
Attivamente.... Solo passivamente .... Non è interessato a condividere ...a volte condivide il gioco

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
lallazione, gorgheggi...mai lallato, gorgheggi e versi dai 4 mesi
prime parole ......solo "chi e " e "pua" a volte "si" ma non come risposta solo se incitato o giocando
due parole insieme ...
uso del no e del sì ....no
frase minima (verbo e sostantivo )..no..
capacità di dialogo: a parole .no..ma ascolta molto senza parole...si
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI si
USO DEI GIOCHI e degli oggetti ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo ), descrivete come usa giochi e oggetti.inizialmente amava molto le palline colorate di cui non se ne privava e le portava anche a letto, poi le bottiglie specie se colorate e con il liquido che si diverte a scuotere per vedere l interno muoversi, ora ciotole e utensili cucina che sposta da una parte all altra e poi rimette a posto .alla fine se sul sediolone getta tutto in terra e ne osserva la caduta e il rumore che fanno gli oggetti. ultimamente ama mettere a testa in giu le bottiglie cercandone una sorta di equilibrio. ama motklissimo l acqua e si diverte a mettere mani ed oggetti sotto il gettito. ama molto il cucu ba che fa lui stesso o cerca le mani della mamma per farselo fare
DISEGNO SPONTANEO
(scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc) ...no

ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: breve si... lunga .no... ...

COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE ....non esegue il comando es porta quella cosa o prendi. capisce pero il divieto e il no ed il rimprovero.

COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI ..col pianto e con le grida o prendendo per mano..

UMORE sempre allegro e giocherellone . a volte infastidito al risveglio pomeridiano

- COMPORTAMENTO
(tranquillo, iperattivo, capriccioso, ecc)..iperattivo..,
adesione a regole, orari, limiti, ....
obbedienza agli adulti no.....
reazione a divieti, frustrazioni ....cerca lo sguardo della persona che gli ha posto il divieto di toccare qualcosa mentre lui stesso continua a farlo.ultimamente morde se privato di stare a terra
capricci, bizze ...
paure, fissazioni...paura dei camici bianchi.

- SCOLARIZZAZIONE
asilo nido 17 mesi………. A che età ……………Orario ....... Reazioni pianto inconsolabile i primi gg dopo circa 10 gg subito in braccio alle educatrici ………….
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........rapporti con gli insegnati..... con i coetanei.... attività estra-scolastiche (sport, ecc) ....

RAPPORTI SOCIALI, occasioni di incontri con altri, parenti, amicizie, ambiente extrafamiliare .rari....... ...

- SITUAZIONE AMBIENTALE E FAMILIARE
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) …nonna materna i primi tre mesi……… inserimento sociale della famiglia (emigrati, trasferiti, ecc).... contatti sociali...
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonni, baby sitter, ecc: descrivete come siete organizzati, la giornata tipo del bambino e della famiglia).......la mamma sempre presente il papa poco causa lavoro. sveglio tra le 7 e le 8 latte e sul sediolone a vedere video dove lui e registrato, gioca per casa o passeggiata con la mamma e il nonno materno, riposino e poi pranzo di solito insieme ai genitori. gioca per casa con tutto fuorche con i giocattoli, riposino pomridiano e uscita con mamma e papa e cena. poi gioca con il papa e poi nanna con i genitori dopo aver giocato con loro a letto
modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda': adulti o bimbo? ecc .....)a volte severe della mamma, papa permissivo, sonno circa 9 ore la notte e totale 3 il giorno, comanda lui e dorme solo nel letto con i genitori.........,
tempo video (cioè passato alla televisione, video-giochi, telefonino ecc) in totale 1 ora al giorno

- EVENTI PARTICOLARI,
cambiamenti, trasferimenti, traslochi, nascite, lutti, malattie di familiari, difficoltà, ecc....no
Visite mediche, ospedale, altro..due visite al pronto soccorso una per orticaria(sofre di dernatite atopica), un altra per caduta domestica, ecografie collo per linfoadenopatie e .visita neuropsichiatrica con eletroncefalogramma nel sonno normale per crisi di assenza e programmazione ricovero per atipie comportamentali e relazionali.
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)
Altre osservazioni …a periodi gesti di nervosismo digrignando i denti e stringendo i punti a volte per gioco altre se rim proverato…….

Dal questionario non rilevo particolari anomalie, ma forse alcuni aspetti ambientali non ottimali. Ad esempio televisione e video vari sono considerati dannosi per lo sviluppo nei bambini fino a due anni. Spegneteli, per favore. E' tempo forse anche che il bambino dorma nel lettino per conto suo. Lasciatelo mangiare come e quello che vuole, e magari fatelo mangiare insieme, a pranzo e cena, così si incuriosirà al vostro cibo.
Non ha importanza che "non parla e non indica" a 18 mesi. Sono fandonie messe in giro da internet.
Leggete la pagina "errori educativi dei genitori" in colonna destra, per evitarli, se possibile. Lasciatelo crescere liberamente - entro limiti opportuni - senza volerlo stimolare e insegnare, ecc, e aggiornatemi fra qualche tempo.

A breve le manderò i video per farle vedere gli scatti che fa a volte e Delle crisi di assenza.nella mia città gli hanno rilevato alcune atipie comportamentali e relazionali.certo che l aggiorno

Mi scusi volevo chiedere un suo parere in quanto ultimamente il.bambino e come si rifugiasse dietro alcune cose tipo sul letto si mette di schiena alla testata del letto e si raduna tutti i cuscini intorno a lui come a.chiudere a formarsi una sorta di protezione idem con i giocattoli a terra li raduna tutti davanti e intorno a sé e rimane così alcuni min

Mi mandi dei video di come è normalmente. Veda le istruzioni in colonna sinistra

Certo appena riesco perché avrei dovuto mandarle anche gli altri

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.