Bimbo 15 mesi

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Salve dottore sono la mamma di un bimbo di 15 mesi. È nato con parto cesareo senza complicazioni alla 39 esima settimana , 3300 kg e 50 cm. Attualmente è 83 cm e 13 kg. Svezzato a 6 mesi velocemente e a 6 mesi ho tolto latte materno.
Mangia e ha sempre mangiato tranquillamente e tutto e dagli 11 mesi mangia tutto a pezzi qualsiasi consistenza di cibo. Ora siamo passati al mangiare da solo e sono un paio d settimane che beve anche da solo dal bicchiere. A livello motorio non ha problemi si è lasciato completamente a 11 mesi e adesso cammina bene si arrampica e inizia anche a correre e salire le scale.
L unico mio dubbio, le specifico mio e non del pediatra, è che non parla non dice nessuna parolina se non vocalizzi e urletti tutta la giornata. Inoltre non indica tutto ciò che vuole ti guida fisicamente verso l oggetto e urla per farselo dare. Non saluta, non batte le mani... ma da il 5 e il bacio.
Cresce con me con mio marito e sta qualche ora la mattina con la nonna mentre io lavoro in Smart working da quando è nato.
Adora giocare all aperto, adora la palla, le macchine, fango, foglie, pietre altalena scivolo avendo la fortuna di avere giardino vive all aria aperta. Adora la musica balla se la sente... lo vedo davvero sveglio e attivo... non ha mai dormito molto nemm la notte. È sempre attivo.
Gli piacciono i bimbi li abbraccia li osserva... non ha ancora sviluppato gioco congiunto, non imita molto quello che faccio e non gli piace molto giocare con i giochi.... preferisce giochi musicali tipo la pianola.
Il pediatra mi ha detto semplicemente che è un po’ indietro con il linguaggio... ma che devo attendere i 18/20 mesi che potrebbe recuperare da solo ancora. Volevo un suo parere.
Grazie a prescindere

Commenti

Direi che non è nemmeno indietro con il linguaggio, perchè solo dopo i due anni e mezzo / tre si parla di ritardo del linguaggio, e per il resto mi sembra in buon contatto con l'ambiente, a quanto descrive. Il fatto che non indica, non saluta e non batte le mani non ha in sè alcun significato, nonostante quello che viene detto e scritto ovunque. Che conta è tutto il bambino, la sua personalità, e non la somma delle sue prestazioni. Quindi se vuole mi mandi qualche filmato seguendo le istruzioni incolonna sinistra e magari completi le informazioni secondo il questionario nella stessa colonna.

Va bene dottore vi terrò aggiornato e vi invio qualche video

IMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE

composizione familiare mamma e papà italiani.....; età dei componenti ...28 e 30 anni..; altre notizie ( bilinguismo, immigrazione interna o dall'estero, ecc.)

età del bambino/a (data di nascita)
5/2/2020
problemi in gravidanza.............

NASCITA
a che settimana ………39 settimane con parto cesareo senza complicanze peso 3300 kg e 50 cm….
Parto ( naturale, cesareo - eventuali motivi-, difficoltà)……………
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica ...
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……...
indice di Apgar: 1'……./ 5'……….. durata del ricovero in ospedale……4 giorni ..

PRIMI MESI
allattamento: materno …6 mesi solo materino a richiesta …. artificiale ……… a orario o a richiesta... difficoltà...
inizio pappine, minestrine, ecc...
svezzamento definitivo (cioè DISTACCO DAL SENO, o dal biberon, se allattamento artificiale), età …6 mesi…… facile ... si senza difficoltà difficile ....
eventuali difficoltà....
ritmo sonno veglia nei primi mesi, orari, difficoltà... sempre dormito poco succhiava al seno ogni ora fino a sei mesi poi sveglia ogni 2/3 ore adesso va meglio
persone che lo accudivano...mamma e papà , solo la mattina nonna dai sei mesi
eventuale ritorno al lavoro della mamma: a quanti mesi?... Orario?.....lavoro da casa solo la mattina dagli otto mesi
persona sostitutiva ( nonni, babysitter,...)?....nonni materni e fratello materrno.... reazioni del bimbo? ...tranquillo va con piacere..

EPOCA SUCCESSIVA
alimentazione..5 pasti al giorno mangia tutto con piacere ., sonno dorme un ora pomeriggio e quando va bene 5/6’ore la notte ...., orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc) si addormenta cullandolo verso le 22.30 e dorme in camera con noi nella sua culla
abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) ...dorme con ciuccio..
tempo video: televisione, telefonini, tablet... vede cartoni e filastrocca in musica massimo un ora al giorno

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
dove veniva tenuto preferenzialmente dopo i primi mesi, da sveglio: (in braccio, nel lettino, nel box, sul passeggino, sul tappeto, libero di muoversi ecc.) ....libero di muoversi ha gattonato a sei mesi, alzato a 7 mesi , camminava nel box a 8:9 mesi camminato definitivamente senza aiuto a 11
seduto da solo a che età .....4 mesi
primi spostamenti a che età e come: (rotolando, strisciando, uso del girello) ... gattonato a 6 girello a 5
primi passi da solo........ 11 mesi
capacità motorie attuali.... cammina bene inizia a correre sale scende si arrampica inizia a salire le scale reggendosi
controllo sfinterico (pipì e popò nel vasino/wc) a che età.....

- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi ... due mesi
curiosità verso oggetti e persone, attenzione,seguire con lo sguardo si da sempre
Modi di comunicare e richiamare l'attenzione. Urletti
Successivamente:
facilità a capirlo e interagire...si
facilità al pianto e facilità a consolarlo, coccolarlo, ecc ...subito si consola anche in caso di dolore
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi (diffidenza, paura, pianto...) ... sempre felice di avere persone nuove in casa capita che a volte però se è preso a fare altro mostra poco interesse. Più interessato verso bimbe
modalità di accudimento: ansioso, apprensivo, preoccupato, tranquillo, sicuro ...sicuramente ansioso e apprensivo primo figlio durante covid

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato......mamma e papà ma
Non eccessivamente ...... i bambino è abituato a vedere altri adulti, parenti, amici?..... si vede quotidianamente due anni due fratelli una cognata vicini di casa e due nipotine di 4 anni. Convive anche con due cani

REAZIONI AL DISTACCO dai genitori................

INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE .... adulti non molto dipende...... bambini...si..

CONDIVISIONE (cerca di coinvolgere, condividere interessi, attività, stati d'animo? cerca l'attenzione delle altre persone, magari per farsi battere le mani, o dire bravo, ecc?) .... no non è interessato a farsi notare
Attivamente.... Solo passivamente .... Non è interessato a condividere ...

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
lallazione, gorgheggi... 6 mesi
prime parole ...... ancora niente
due parole insieme ... ancora niente
uso del no e del sì ....no
frase minima (verbo e sostantivo )....no
capacità di dialogo: a parole no ... senza parole...abbastanza
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI
USO DEI GIOCHI e degli oggetti ( gioco funzionale ...poco .imitativo ...no..rappresentativo ), descrivete come usa giochi e oggetti. Non gioca con i giocattoli quasi sempre li batte per terrà per sentire la musica gioca raramente solo con incastri e con qualche pianola preferisce pallone altalena scivoli
DISEGNO SPONTANEO
(scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc) ...
No
ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: breve .si.. lunga .... ...

COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE ....

COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI .... si fa capire

UMORE

- COMPORTAMENTO
(tranquillo, iperattivo, capriccioso, ecc)....,iperattivo
adesione a regole, orari, limiti, .... abbastanza
obbedienza agli adulti .....poco
reazione a divieti, frustrazioni .... inizia a piangere e a strillare ma dura poco
capricci, bizze ...capricci ogni tanto quando dorme poco
paure, fissazioni.... gli piacciono macchine e moto se sente il rumore esce a guardarle e vuole salirci e partire .
Nessuna paura per ora

- SCOLARIZZAZIONE
asilo nido …no……. A che età ……………Orario ....... Reazioni ………….
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........rapporti con gli insegnati..... con i coetanei.... attività estra-scolastiche (sport, ecc) ....

RAPPORTI SOCIALI, occasioni di incontri con altri, parenti, amicizie, ambiente extrafamiliare ....al parco due volte a settimana fisso con qualche amico o con bambini che sono lì .... ...

- SITUAZIONE AMBIENTALE E FAMILIARE
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) ……nonni e zii…… inserimento sociale della famiglia (emigrati, trasferiti, ecc).... contatti sociali...
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonni, baby sitter, ecc: descrivete come siete organizzati, la giornata tipo del bambino e della famiglia).....la mattina la mamma lo lava veste fa colazione e lo accompagna dalla nonna nello stesso palazzo due tre ore poi la mamma lo raggiunge e sta con il bimbo passando molte ore nel parco tra giochi e passeggiate e animali alle 12.30 pranzo e verso le 14 un oretta di sonno max due... dopodiché di nuovo nel giardino o un po’ di cartoni alle 18 arriva papà di solito facciamo bagnetto insieme al bimbo e cena..
modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda': adulti o bimbo? ecc .....).........,
tempo video (cioè passato alla televisione, video-giochi, telefonino ecc) 1 ora max due giorni

- EVENTI PARTICOLARI,
cambiamenti, trasferimenti, traslochi, nascite, lutti, malattie di familiari, difficoltà, ecc.... nessuna
Visite mediche, ospedale, altro......controllo udito abr e test malattie metaboliche appena nato
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)
Altre osservazioni ………. Nessuna patologia

Ho visto i video e le notizie del questionario. In effetti non vedo aspetti anomali.Ma non si vede molto l'interazione. Meglio pochi video ma più lunghi, eventualmente su youtube,
Meno video e dispositivi vede o ascolta e meglio è: le canzoncine e filastrocche meglio che vengano dalle persone e non dai dispositivi elettronici, con quelli non si impara a interagire.
Provate a stare insieme nella modalità di 'Guardami Giocare', di cui parlo in una pagina che trova nel frontespizio. E magari fate il video in quel momento, un'altra persona.

Va bene dottore seguirò il suo consiglio

Negli altri video il bimbo usa dei giochi ma sembra un po' irritabile, insofferente, manda degli urletti se non gli riesce qualcosa. Non potrebbe starci lei con il bambino e farsi riprendere dal padre?

Si dottore appena possibile lo farò erano video che già avevo fatto.

Il bimbo fa tutto quello che deve per la sua età. E' più importante stare attenti al bambino e ascoltarlo che non parlargli e fargli domande e richieste di continuo.
Potrei consigliarvi di leggere il libro Montessori da 0 a 3 anni, colonna qui a sinistra, per avere degli spunti su come stare col bambino, per favorire il suo sviluppo, o anche la pagina 'guardami giocare' ...
Vi direi di aggiornarmi fra un mese.

Va bene dottore vi aggiornerò

Salve dottore Vincenzo ha compiuto da una settimana 16 mesi.
Lo vediamo molto più partecipe… interagisce di più con tutti anche con zii e cognati che non vede spesso. Si è molto legato ai nonni. Si fa capire meglio su tutto. Corre si arrampica sempre meglio. Ma purtroppo non ci sono ancora produzione ne di suoni onomatopeici ne di parole se non un Ei che ultimamente ripete spesso insieme a Bo. Urla tanto con diverse intonazioni, inizia a picchiarci se non lo accontentiamo… ad esempio lui adora i motorini e le macchine appena rientra qualcuno a casa lui deve fare il giro per forza se ci opponiamo fa L attore pianti finti e qualche schiaffo soprattutto alla mamma. Noto che ci resta male, che si emoziona, che si vergogna non so se mi spiego noto che prova emozioni e le comincia a comunicare a modo suo.
Non indica con il dito ma ti guida verso la cosa e si fa capire. Con il gioco tende sempre a buttare tutto per aria… si diverte solo con il pallone a giocare con noi o a nascondino o nel parco sulle giostre o da qualche giorno in piscina.
Dal pediatra dobbiamo andare a 18 mesi.
Per ora non è preoccupato.
Io sinceramente vedo tanti progressi anche se non nel
Linguaggio.
Mio marito è preoccupato perché non fa gioco condiviso… ne di immaginazione… ma
Avendo tante nipotine ho notato che anche loro hanno sviluppato questa cosa più tardi verso i due anni. È preoccupato anche perché urla tantissimo, ma non solo quando si arrabbia anche di felicità.
Mi può dare qualche consiglio? Cosa ne pensa ? Grazie

Il consiglio è di lasciarlo andare avanti senza disturbarlo: fa tutto quello che deve per la sua età, ha solo 16 mesi! Non c'è niente di strano in quello che descrive. Ma non dovete 'obbedire' sempre a lui, a volte si può dirgli di 'no', se è il caso, anche se piange. Ma non si lasci picchiare, e non cedete alle sue urla. Lasciarlo libero non vuol dire che comanda lui, ovviamente. Vale solo per il gioco, per l'esplorazione delle cose che può prendere... Aspettate con pazienza e mettete via tv e telefonini, anche se piange.

Si dottore abbiamo già eliminato come
Mi aveva chiesto.
Appena posso cerco di inviarle altri video più aggiornati.
A presto

Dottore mi scusi ma mio marito aveva un dubbio. È normale che a 16 mesi ancora non giochi correttamente con i giochi e non abbiamo sviluppato gioco congiunto? Inoltre non imita molto quello che facciamo… solo quello che gli va… tipo ha capito come aprire tutti i lavandini i mobili cassetti… ma se salutiamo o facciamo una linguaccia lui ride ma non ci prova a rifarla.

Rischiate di perdervi nel labirinto del dubbio se "è normale" quello che fa o che non fa. Vi consiglierei di uscirne subito prima che sia troppo tardi, e guardare vostro figlio per conoscerlo, capirlo e partecipare alla sua crescita e alla sua esplorazione del mondo e alla maturazione delle sue capacità, esultando insieme a lui. Senza andare subito a confrontarlo con le tabelle con altri. Imitate voi quello che fa lui, invece che aspettare che lui imiti voi. Seguite voi le sue iniziative, invece che volergli far seguire le vostre. Cioè imparate da lui, invece che volere che lui impari da voi. Vedrete che rimarrete sorpresi e scoprirete un modo nuovo e un bambino inaspettato e finora sconosciuto.

Grazie mille dottore

Dottore buongiorno vi volevo aggiornare su Vincenzo ha compiuto 17 mesi un paio d giorni fa. Ancora nessuna parolina ma ha imparato a mangiare da solo con le posate già mangiava solo con le mani dai 13 mesi, lo vedo più comunicativo a modo suo.
Non ho ancora avuto la possibilità di farmi dare dei video con lui che farò al più presto.
Le dico già che se lo vede con il ciuccio in qualche video e perché stiamo passando un brutto momento da una decina di giorni per L eruzione dei molari ma solitamente lo usa solo per dormire e poco durante il giorno solo quando ha dolore!
Grazie sempre

Non so se il suo modo di parlare al bimbo è falsato dal fare i video, ma se è così non mi sembra ottimale. Suona forzato, non vero, come se seguisse delle istruzioni per l'uso, per 'stimolarlo'. Rischia di essere controproducente. Nel video in cui mangia, c'è per caso la tv accesa? Vi raccomando di spegnarla, forse facilita sul momento ma disturba tutto lo sviluppo. Sembra positiva l'interazione col papà (?) in piscina, e al mare e in altri momenti, il bimbo si diverte, è in contatto. Mentre con la mamma il rapporto sembra più frustrante, forse, si trovano meno in sintonia, mi sembra... Lo lasci libero, con i limiti dovuti, ma senza 'stimolarlo'. Invece lo guardi e risponda alle sue richieste. Non occorre insegnargli o fargli da terapista... Non pensi al linguaggio, ancora è prematuro. L'importante è capirsi senza parole. Le parole spesso ingannano sui reali motivi ( ad esempio calmare le proprie ansie) e le reali intenzioni ( insegnaggli a parlare)... e i bambini diventano diffidenti

Dottore si probabilmente è un linguaggio impostato per fare il video. Si è il papà nei video e con lui si diverte tanto. Io è vero sto forzando e sto cercando in tutti i modi di stimolarlo forse sbagliando seguirò il suo consiglio.
Quando mangia non c è la tv accesa stiamo cercando di ridurla sempre al minimo come già ci avevate consigliato.
Sul linguaggio… ormai ci siamo fissati e poiché ci hanno detto di stimolarlo ci stiamo impegnando su quello.
Ascolterò i suoi consigli. Appena posso farò fare i video al papà con me. Il papà è sempre preoccupato che non indica e non parla! A

Nell'ultimo video il bambino si rivolge alla mamma che lo filma in modo molto festoso e scherzoso, è un ottimo segno. Cerchi sempre momenti cosi, ed eviti di 'stimolarlo' artificialmente: sono le situazioni 'vere' che contano, non quelle 'finte'... Il miglior stimolo per la comunicazione è capirlo e rispondergli, voi a parole, ovviamente, usando il 'bambinese', che in ogni lingua e ogni famiglia precede il linguaggio da adulti, che verrà con la crescita. Il bambino imiterà spontaneamente, quando sarà pronto, senza chiedergli di ripetere. Non correggetelo se fa degli errori di pronuncia e usa parole sue, usatele anche voi, sarà la vostra lingua che ricorderete poi a lungo quando sarà scomparsa per la più banale e routinaria lingua dei grandi.

perfetto dottore. In settimana partiremo per le vacanze e sicuramente sarà un momento per stare tutti più insieme e giocare più tempo con lui. vi aggiornerò sempre con qualche video e intanto vi ringrazio di cuore

Anche negli ultimi video che mi ha mandato, al mare, il bimbo mi sembra assolutamente nella norma. Lasciatelo crescere e non fissatevi su dubbi e paure. Incomprensioni e 'scontri', come quello col papà al mare, fanno parte della vita e della crescita, e non occorre pensare a malattie strane...
Per favore, le comunicazioni le faccia qui sul blog, o almeno mi ricordi il blog a cui si riferiscono.

Dottore vi volevo aggiornare Vincenzo ha compiuto 4 giorni fa 18 mesi. Dopo la vacanza al mare a modo suo lo vediamo morlo più comunicativo anche se non a livello verbale perché non ci sono ancora paroline se non lallalazione. Ancora nemmeno mamma.
Ora ad esempio porta la maglia al padre per far capire che vuole uscire, gli mette il casco per far capire che vuole andare sulla moto o ci porta le chiavi della macchina perché adora le macchine. Gioca a pallone benissimo. Si arrampica ormai sale ovunque. Ha imparato a mangiare con le posate da seduto sulla sedia vicino al tavolo. Come già vi dissi mangia tutto a pezzi da solo e la pasta formati normali da adulto.
Non indica ancora, ti guida verso ciò che vuole. Non saluta e non parla.
Balla moltissimo appena sente la musica.
Abbiamo il bilancio dal pediatra il 9 settembre.

Ah nuota con braccioli in acqua e sta da solo, tuffi, sott acqua di tutto e di più a mare. Gioca con la sabbia. Corre dagli altri bimbi anche se si “rubano” i giochi a vicenda. Ride scherza. Lo vedo molto più partecipe in tutto. Gioca anche di più cosa che prima non faceva nemmeno per pochi minuti buttava solo tutto per aria. Ora abbraccia anche i pupazzi e ho notato che con i pupazzi che preferisce gli porta la palla o comunque ci gioca/

Il bambino sembra quindi proseguir bene il suo sviluppo. Per il linguaggio è ancora presto.

Perfetto dottore vi ho inviato sulla posta dei video di aggiornamento. Gioca molto di più e soprattutto correttamente con i giochi non li Lancia più ovunque e ci rende partecipi dei suoi giochi. A modo suo lo vedo più comunicativo. Fatemi sapere dei video

Dai video è tutto a posto. Lasciatelo crescere liberamente. Se volete leggete il libro 'Montessori da zero a tre anni' indicato nella colonna qui a destra.

va bene dottore. Mio marito è preoccupato perchè non parla, non indica ancora con il dito diciamo, non saluta. Per il resto da come ha potuto vedere dai video fa di tutto... mangia da solo, beve dal bicchiere da solo, corre, sale scende, gioca correttamente con i giochi. Va sulle giostre. Ha imparato a colorare. Imita i bimbi quando è con loro. Compie oggi 19 mesi

Appunto: ha solo 19 mesi! Che volete di più? Dica a suo marito di non tartassarlo con richieste che indichi o saluti o ripeta parole ecc. è il modo migliore per disturbarlo e rallentare il suo sviluppo, rovinando la vita a lui e a voi. Lasciatelo libero, osservatelo e rispondete alle sue comunicazioni in qualunque modo le faccia.

Dottore vi aggiorno dopo il bilancio di ieri. Il dott L ha trovato molto più comunicativo, cresce bene ha compito da 1 settimana 19 mesi e 90 cm e 14 kg. A livello motorio e sicuro coordinato e sta molto avanti. Ma lui non è convinto del fatto che non indica, non imita le espressioni facciali e non parla. Ho chiesto ma
Non è presto a questi mesi visto che
Noi in famiglia abbiamo diversi nipotini che
Sono sbocciati intorno ai 24/30 mesi, ma ha detto che lui consiglia una visita neuropsichiatrica . Cosa ne pensate ?

Cambierei pediatra, ma temo che la maggioranza, specie fra i giovani, sia così. Cioe' non esperti di bambini, che guardano con i propri occhi e pensano con la loro mente, e magari badano alla loro esperienza, se ne hanno avuta, in modo da poter aiutare loro stessi tanti genitori in ansia, prendendosi la loro responsabilità, ma semplici prescrittori di visite specialistiche, seguaci delle famigerate 'linee-guida', col che si tolgono ogni responsabilità.
Credo che oggi tante famiglie e tanti genitori siano 'orfani' di buoni pediatri che dedichino più tempo ad ascoltarli e a osservare i bambini più volte, non solo qualche minuto in una singola visita, per poter così conoscere meglio il bambino e anche i genitori e l'ambiente familiare, in modo da seguire lo sviluppo da vicino e cogliere gli eventuali aspetti che possono ostacolarlo e intervenire per modificarli. Dovrebbe essere compito dei pediatri, appunto, che dovrebbero essere richiamati a compiere anche questa parte del loro lavoro, come alcune importanti riviste scientifiche stanno scrivendo ( all'estero: ne parlo nel mio libro).
Sul bimbo mi sono già espresso, ovviamente a distanza.

Grazie dottore io continuerò a seguire i vostri consigli.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.