Crea sito

Bambino ride solo sospetto Autismo

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Buonasera dottor Benedetti le scrivo per mio figlio di 16 mesi che mi preoccupa davvero tanto...vi spiego un po le tappe dello sviluppo di mio figlio in breve...primo sorriso 2 mesi,affera gli oggetti a 3,seduto a quasi 8 mesi un po tardi perché non lo esercitavamo appena abbiamo comprato un tappeto dove farlo giocare dopo pochi giorni stava seduto solo...gattonare a 8 mesi anche..primi vocalizzi 3 mesi faceva versetti e oh oh..lallazione a 7 mesi da da da...in piedi con appoggio a 9 mesi..senza appoggio 11 mesi..primi passi 12 mesi..cominciare a camminare 13...prima parola é stata nonna a 9 mesi e poi mamma papà acca che sarebbe acqua cacca zia ma non le dice contestualmente...i miei dubbi nascono per una serie di ritardi di sviluppo visti in mio figlio non indicava non salutava e un neuropsichiatra l ha visitato a 11 mesi e ha detto che ha un ritardo psicomotorio...il bambino ha iniziato a indicare a 14 mesi circa saluta con la mano ma non sempre mi manda i bacini e se glie lo chiedo lo da anche sulla guancia con la bocca aperta e fa abua sempre...imita tantissimo i miei gesti battere le mani smorfie ecc...mangia tutto dorme bene si sveglia di notte se é nella culla perché vuole stare con me nel lettone ma poi dorme tranquillo...le cose che mi spaventano sono che da circa due settimane cammina molto sulle punte quasi costantemente sfarfalla le mani e oggi ho notato che per due volte ha riso solo senza motivo apparente per dir la verità é successo un paio di volte nei mesi scorsi ma io pensavo fosse associato ad esempio al fatto che quando mi sdraiavo con lui nel divano rideva o a quando mettevo a moto la macchina rideva lo associavo a questo ma oggi ha riso ben due volte ma senza motivo proprio non so che pensare davvero dottore scrivo su internet e tutto mi parla di autismo non riesco a capire perché ci sono atteggiamenti contrastanti se riesce lei a fare un po di chiarezza...la ringrazio in anticipo se mi risponderà un caro saluto

Mi sa che il bambino risente di un certo stress ambientale: la mamma sola e poco aiutata, giovane, inesperta e con paure e ansie che le rendono difficile gestire il bambino. Forse ha poco polso nel tenerlo, e il bambino è in ansia anche lui per la situazione e lo manifesta in quel modo. E' come un cavallino a cui non vengono tenute bene le briglie e si imbizzarrisce. Cercate di recuperare il controllo, Lei e sua mamma, o meglio forse di mettergliele queste briglie, che mi sa non gli avete mai messo. Non bastano le parole: se deve stare fermo bisogna tenerlo per mano, e impedirgli di fare chiasso. Con le buone, se possibile, arrabbiarsi non serve. Ma ci vuole forza e decisione, se lei ha paura e si fa prendere la mano non si combina niente. Chieda all'asilo come vanno le cose, se anche lì è difficile da gestire...

Buonasera dottore purtroppo con lui è difficile tenere il controllo specialmente quando siamo fuori casa si sbizzarisce...per fare la spesa lo mettiamo nel seggiolino che ce nel carrello sta buono 10 minuti però dopo inizia a lamentarsi e vuole scendere noi lo calmiamo dandogli qualcosa come una merendina e lui mangia tranquillo ma appena finisce inizia di nuovo...oggi è stata una giornata tranquilla non è andato all asilo perchè è stato chiuso oggi per la sanificazione..siamo stati tutto il giorno a casa io e lui soli abbiamo giocato tanto a lui piace molto fare i giri con il passeggino anche un ora sta li..io gli faccio questi giri per la casa cantandogli le canzoncine dei bimbi e lui sta rilassato li seduto se mi fermo si lamenta e mi indica di ripartire...come si può capire se il bambino è semplicemente vivace o è proprio iper attivo??come sempre io associo questa iper attività al discorso dell autismo perché spesso le due cose sono compatibili...io sono la mamma ma non riesco a capire mio figlio perchè fa cose normali e ha comportamenti legati a patologie...io mi fido del suo parere dottore però ho una grande paura...

Signora, non so più in che lingua dirglielo: suo figlio non ha nessuna malattia, ma probabilmente il modo vostro di gestirlo non è ottimale e quindi ha preso delle cattive abitudini e "comanda lui", facendovi fare cose piuttosto assurde, come portare in giro per casa col carrettino un bimbo di due anni, per calmarlo. Se continua a prendere ed avere cattive abitudini le cose possono complicarsi in futuro, man mano che cresce e diventa più forte anche fisicamente: bisogna abituarlo bene da piccolo, per evitare guai futuri. Forse deve farsi aiutare da qualche pedagogista o psicomotricista o psicologa infantile per imparare a stare con il bambino e gestirlo meglio. Il problema è l'ambiente che non lo sa prendere e gli dà cattive abitudini, non una malattia del bambino, che fino a prova contraria non c'è. Autismo e iperattività non sono malattie, sono comportamenti a causa sconosciuta, forse con cause varie e diverse.
Meno paura e più coraggio, cavolo! Se sta sempre a coccolarsi la sua paura non può stare dietro bene al bambino. Di nuovo le dico, ma lei non sembra stare a sentire: si legga il libro che le dicevo ( colonna qui a destra, 'fino a tre anni'), forse potrà servirle a capirlo meglio.

Buonasera dottore io ho capito bene il suo punto di vista...fare i giri con il passeggino è per intrattenerlo visto che quando è a casa si scoccia o comunque inizia a mettere tutto in disordine per intrattenerlo visto che vedo che gli piace molto gli faccio dei giri con il passeggino e gli canto delle canzoncine e a lui piace si rilassa..sul fatto che vuole comandare lui è vero ma io ho sempre cercato di imporgli delle regole il problema che lui non le vuole rispettare..e non so come farglielo capire non posso mica dare le botte..ad ogni modo quando sta facendo qualcosa che non voglio lo sposto semplicemente e gli dico no senza troppe spiegazioni perche ho capito che non servono a nulla...la mia paura sull autismo nasce dal fatto che il bambino manifesta dei sintomi che lo associano all autismo purtroppo perchè oggi un bambino che ha delle stereotipie e non parla viene subito associato li poi ci mettiamo il fatto che è molto capriccioso e iperattivo a suo modo e la diagnosi è fatta...io spero che le sue parole siano la realtà dottore ovviamente so che non avete mai visto il bimbo se non in qualche video e il mio racconto...ho paura che io non sono stata abbastanza esaustiva nel spiegarvi...comunque grazie mille come sempre buona serata

Per il libro da 0 a 3 anni l ho ordinato su internet spero che mi sia di aiuto

Forse le potrebbe essere utile anche il mio libro La Bolla dell'Autismo, che può trovare su internet anche in ebook. Forse si chiarirebbe le idee sull'autismo e potrebbe occuparsi delle cose reali invece che dei pretesi 'sintomi' che lei dice. Spero per lei e per il bimbo che usciate da questo circolo vizioso.

Buonasera dottore vi volevo aggiornare sul mio bimbo...il bambino che adesso ha 26 mesi da settembre va all asilo e ha fatto tanti cambiamenti..in positivo...saputa con la mano e dice tao tao a tutte le persone che vede per strada..ai suoi compagni all asilo alle maestre...dice tonto quando mette il telefono all orecchio dice No quando non vuole una cosa o non vuole fare una cosa...le maestre all asilo sono molto felici e dicono che ha fatto tanti progressi da quando ha iniziato fino ad oggi..oggi ho parlato con due maestre e mi hanno detto che fa sempre gioco simbolico di cucinare fare il caffè servirlo nella tazzina ecc quando vuole ancora pasta dice accola...mi sono commossa dalla felicità non ci potevo credere...mi hanno detto che capisce tutto solo che è molto capriccioso come lo è sempre stato lancia i giocattoli a terra e mette ancora tutto in bocca...però del resto mi dicono cose positive...il bambino continua ad avere delle stereotipie tipo sfarfallamento delle mani..non gira piu le ruote o almeno lo fa molto di rado.. quando vado a prenderlo all asilo è felicissimo di vedermi corre e grida mamma mamma mamma felicissimo...corre e mi abbraccia...volevo aggiornarla dottore e per una volta dirle cose positive e non sempre negative e ringraziarla di avermi ascoltata fino ad oggi...grazie davvero buona serata

Oh finalmente sembra vedere suo figlio com'e' veramente. E finalmente lo vede come una piccola persona che sta crescendo e imparando e contento delle esperienze che fa. Sono contento per lei e per suo figlio. Ovviamente la storia non e' finita, e ogni giorno ha il suo affanno, come si sa, ma se ci si libera della cose false e degli spettri fasulli, si va avanti un po' meglio.

Pagine

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.