Crea sito

continui dubbi

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Gentilissimo dottore le scrivo in merito ad un dubbio che mi attanaglia un po'. In passato vi ho già scritto...ora le spiego meglio ho un bimbo di quasi 6 anni (a marzo )che ha iniziato le elementari ed a parlare verso i 3 anni, conosce perfettamente tutto l'alfabeto, scrive correttamente i numeri da 1 a 10 qualche indecisione sul numero 5 ma la cosa che a me preoccupa è la seguente a scuola le maestre dicono che scrive ma è lento...io non capisco se sia dovuto all'età e quindi deve maturare o a qualche problema. Inoltre le faccio un esempio se gli chiedo cosa serve x scrivere "Ro" a volte mi dice che serve la r e la a, "il"alcune volte dice che serve la l e la i insomma inverte le lettere, se deve leggere casa io gli chiedo la pronuncia della Ca lui mi dice a volte co poi la sa la pronuncia correttamente ma non riesce ad assemblare ca-sa.. Le maestre non si sono MAI lamentate di questo mio dubbio tranne come ripeto la lentezza...Ecco i miei dubbi che espongo con la speranza di essere dissimulati da lei. Sono esagerata io e quindi legato all'età o potrebbe essere celato un problema di dislessia essendo stato un parlatore tardivo che ancora non pronuncia correttamente tutte le lettere?

Commenti

Nel vecchio consulto era preoccupata per il ritardo del linguaggio e anche che fosse autistico. ( anche per Sua figlia era preoccupata che non camminasse: ho l'impressione che forse ci sia un clima che accentua ansie e preoccupazioni...).
Ho ritrovato una Sua vecchia mail che non devo aver visto, per cui non devo aver risposto, con il questionario che a suo tempo le avevo chiesto, e che riporto sotto. Magari le chiederei di aggiornarlo con l'evoluzione successiva. Riguardo alla sua preoccupazione attuale mi sembra prematura, se non sbaglio il bimbo ha appena cominciato la prima elementare, ed è anche più piccolo di età. Solo dopo un congruo periodo di tempo si parla di dislessia ecc, ufficialmente alla fine dlla seconda elementare. Ma è comunque una diagnosi 'inventata', non esiste alcuna prova che ci sia una 'malattia'che causa dislessia e simili disturbi. Il filmato non aggiunge niente.

"Gentilissimo dottore come da lei suggerito le allego il questionario con la speranza che sia stata esaustiva. Il mio cuore di mamma nel profondo dice che e' tutto a posto ma i dubbi delle persone circostanti mi hanno creato ansie facendomi sprofondare nella totale angoscia, inoltre è normale che quando è impegnato in faccende per lui più piacevoli non mi risponda? Con la speranza che abbia letto la mia risposta Certa di una porgo cordiali saluti!
QUESTIONARIO SULLO SVILUPPO PSICOMOTORIO SIMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE
problemi in gravidanza nessuna (golf- ball scomparsa già alla morfologica per scelta ho fatto amniocentesi tutto nella norma senza nessuna conseguenza, crescita superiore alla norma già dalla gestazione) nascita a che settimana 41 settimane
Parto ( naturale, cesareo, difficoltà)cesareo
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica Peso 4060, H 53, CC 35 se non sbaglio ma ai controlli dal pediatra ha sempre detto che era pari alla sua crescita. (eventuali curve di accrescimento epoche successive) indice di Apgar 9 ./ ……….. durata del ricovero in ospedale 3 giorni post- cesareo Primi mesi allattamento: materno ……. artificiale ………Misto causa del mio rientro a lavoro
svezzamento a che età ……… facile ... difficile ....6 mesi ha accettato di più il brodo rispetto alle pappine con preferenza di verdure, uova e pesce rispetto alla carne.
ritmo sonno veglia, orari fin da piccolo ha sempre dormito non si è mai svegliato la notte fin quando non sono spuntati i dentini svegliandosi piangendo. eventuali difficoltà....
persone che lo accudivano genitori e nonna
epoca successiva alimentazione..., sonno ...., orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc) si addormenta dopo essere cullato sulla sedia a dondolo, dorme da solo nella culla senza problemi, dorme la mattina od il pomeriggio (in base alla sveglia mattutina) 3 ore abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) ..... Per scelta non gli ho dato mai il ciuccio, prende il biberon la sera prima di addormentarsi
sviluppo psico-motorio: seduto da solo a che età 6/7 mesi primi passi da solo 13 mesi anche se prima gli bastava un dito per camminare capacità motorie attuali cammina e si arrampica sul divano, e sulle sedie per mia paura non voglio che scenda e salga le scale da solo anche se è in grado di farlo controllo sfinterico (pipì e popò) a che età ha ancora il pannolino anche se gli chiedo se ha fatto la cacca (e non è preso dalle cose che sta facendo) o annuisce o mi dice no oppure scuote la testa.
interesse e curiosità verso le persone non ha nessun problema con le persone e con i bambini anche con quelli più grandi di lui vuol sempre avere lui il controllo e prendere i loro giochi al contrario i suoi non vuole che vengano toccati.
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi....Osserva per pochi secondi e poi esplora figure principali cui è attaccato............ A me in modo particolare poi alla famiglia reazioni alla separazione dai genitori................
rapporto con le persone, adulti ...... bambini.....
comprensione delle cose e delle richieste Risponde ai comandi e se non vuole farlo fa cenno con la testa sempre se non è preso dalle sue cose come per esempio guardare il cartone masha ed orso il suo preferito od alcune canzoni tipo (incanto di Ferro, Sabato di Jovanotti, Meravigliosa Creatura, Lontano dagli occhi di Nannini e sigle di cartoni Le tagliatelle di nonna Pina, il Gatto puzzolone, I due liocorni ecc ecc) che a lui piacciono tanto comunicazione dei suoi bisogni e desideri Se vuole l'acqua a volte mi dice mamma be oppure a o corre in cucina ed indicando con l'indice chiede a. Se gli chiedo di fare l'imbronciato subito corruga la fronte. Imita il verso della pecorella, della mucca e del cane. Se gli dico di stare in silenzio lui prontamente porta l'indice alla bocca facendo il verso. Sa perfettamente dove sono gli occhi, i capelli, le orecchie ecc.
sviluppo simbolico linguaggio: (età di inizio) prime parole ...... 6 mesi papà e poi mamma due parole insieme ...
Non ancora uso del no e del sì .... Più del no che del si o annuendo o dicendo a voce frase minima (verbo e sostantivo )....
interesse e curiosità per gli oggetti uso dei giochi ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo ) gioca con le macchine anche se il suo gioco preferito e' giocare a pallone correndo ed interagendo con le persone circostanti, il gioco del cucù o nascondersi, gioca con il tablet ho scaricato applicazioni tipo le prime parole illustrate, le filastrocche o il corpo umano a cartone animato. Prende il cellulare del padre e mio lo porta all'orecchio come per parlare.
disegno spontaneo scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc a volte gli ho dato la matita e fa solo linee e scarabocchi
attenzione nelle varie attività e interessi: breve ... lunga .... Con la palla lunghissima per il resto dipende da quanto gli piacciano.
comportamento (iperattivo, capriccioso, tranquillo, ecc), iperattivissimo anche se a tratti e' un mix.
adesione a regole, orari, limiti, obbedienza agli adulti .....Dipende dal tono di voce anche se piangendo mi chiama, con la nonna paterna od altre persone di famiglia se contraddetto morde con me ed il padre mai e se presente subito lo rimprovero.
reazione a divieti ....Se gli impedisco di fare qualcosa piange e cerco di distrarlo con altro capricci, bizze capriccioso quando non sta bene a causa dei dentini, o del vaccino...
paure, fissazioni....Prima aveva paura della papera da guardia in particolare quando emetteva il suono ora non più.
scolarizzazione asilo nido ……….
A che età …………….
Reazioni eventuali ………….
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............ Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento ......... Rapporti sociali, amicizie, attività extrascolastiche........ Composizione familiare …………….. altri conviventi (nonni, parenti, ecc) …………
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonnni, baby sitter, ecc),....... Sta sempre con la nonna materna ed a tratti con il padre quando non lavora io rientro dal lavoro alle 17.30 circa dal lunedì al venerdì.
modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda',- nel senso di 'chi sta ai comandi' ecc .....).........,Permissive-severe
Eventi particolari, cambiamenti, lutti, difficoltà, malattie di familiari, ecc....
Visite mediche, ospedale, altro......
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)No
Altre osservazioni ……….Dice solo quando vuole lui mamma, nonna, bau, be od a ad indicare l'acqua, no... .................. Io a 9 mesi già parlavo anche se nella mia famiglia mia sorella ha parlato a 28 mesi e fino ad allora non diceva nessuna parola.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.