Crea sito

Consulto per bimbo di 33 mesi

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Salve dottore vorrei un vostro consulto se è possibile ho un bimbo di 33 mesi tutto è iniziato alla visita per il controllo dei 2 anni dalla pediatra il bimbo quando entrava la pediatra preso dai suoi giochi non la salutava e per la visita non voleva farsi visitare e urlava e piangeva e in più non voleva restituire i giochi al che la pediatra ci dice che lui è un bimbo un po’ esagerato che si fissa sulle cose e che è un bimbo speciale al che ci consiglia di far venire una persona di competenza a valutare i comportamenti del bambino a casa premetto che viviamo all’estero quindi noi accettiamo ma la prima visita era disponibile a marzo quindi presa dal panico consulto un neuropsichiatra in Italia dove lo portiamo e ci esclude l’autismo lo vista per 3 volte e ci dice che il bimbo sta bene e che abbastanza intelligente a soli 2 anni sapeva i numeri in 5 lingue fino a 10-15 e fino a 100 in italiano ora che ha 33 mesi legge sa i numeri a 6 cifre. È molto sveglio ha iniziato a camminare a 10 mesi a gattonare intorno ai 6 mesi mamma e papà intorno ai 8 mesi e anche a dire pappa sa il suo nome e cognome come si chiama mamma papà i nonni gli zii sa quanti anni ha sa tutti i colori le forme parla anche se delle volte fa i suoi discorsi e molte parole non si capiscono e altre si non si isola cerca i bambini cammina perfettamente anche se ogni tanto cammina sulle punte e nei casi di eccitazione sfarfalla un po’ le mani è molto testone delle volte quando gli diciamo qualcosa non ascolta bisogna alzare i toni per farci ascoltare i suoi giochi delle volte li da ma se deve giocarci lui inizia a pingere come non mai perché li vuole lui dice sempre no la
Parola
Si noto che non la dice mai se no qualche volta in inglese ma quando gli chiedo se vuole qualcosa lui mi risponde dicendo voglio non dicendo si o facendo si con la testa se è concentrato su qualcosa ci vuole tanto che si giri per ascoltarci e quando ci dice qualcosa fin quando lo guardiamo o gli diciamo bravo lui ripete finché noi ci accorgiamo di ciò che fa spero di aver spiegato bene la situazione

Commenti

Mah, oggi ogni cosa un po' fuori dalle righe faccia un bambino viene attribuita alla possessione autistica, come la chiamerei io. Non più 'scientificamente provata' di quell'altra... E' un grave errore diffuso in tutto il mondo o quasi. Facendo così i pediatri non aiutano certo le famiglie alle prese con le normali difficoltà quotidiane dei figli, più o meno difficili.
Possiamo provare a vedere se c'è qualche difficoltà, se mi date le informazioni indicate nel questionario-bambini qui accanto, colonna sinistra, e magari se mi mandate qualche filmato come da istruzioni sempre qui accanto.

Grazie mille dottore per la sua risposta i video dove posso mandarli??ora compilo il questionario grazie mille

QUESTIONARIO SULLO SVILUPPO PSICOMOTORIO SIMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE

composizione familiare; età dei componenti .....; altre notizie ( bilinguismo, immigrazione, ecc.) mamma 28 anni papà 33

età del bambino/a (data di nascita) 02/11/2016

problemi in gravidanza............. nessuno

NASCITA
a che settimana …………. 39+4
Parto ( naturale, cesareo - eventuali motivi-, difficoltà)……………naturale nessuna difficoltà
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica ... peso 3830kg 50cm ma credo che fosse più lungo perché al controllo del mese era 54,5 cm cc 34cm
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……...
indice di Apgar: 1'……./ 5'……….. durata del ricovero in ospedale…….. Apgar 1’ 10/ 5’ 10/10’ 10 ricovero 3 giorni

PRIMI MESI
allattamento: materno ……. artificiale ……… a orario o a richiesta... difficoltà... allattamento misto fino a 6 mesi poi allattamento artificiale
inizio pappine, minestrine, ecc... 6 mese
svezzamento (DISTACCO DAL SENO, o dal biberon, se allattamento artificiale), età ……… facile ... difficile ....
eventuali difficoltà....svezzamento 6 mese staccamento dal seno è stato lui a non volere più il seno perché abituato al biberon per lo svezzamento nessuna difficoltà
ritmo sonno veglia nei primi mesi, orari, difficoltà...
persone che lo accudivano... primi mesi si svegliava solo per mangiare è stato un bimbo abbastanza tranquillo dai 5 mesi in poi dormiva tutta la notte lo accudivamo io e il papà
eventuale ritorno al lavoro della mamma: a quanti mesi?... reazioni del bimbo? Sono ritornata a lavoro quando lui aveva un anno ma lavorando alla sera non ha avuto difficoltà

EPOCA SUCCESSIVA
alimentazione..., sonno ...., orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc) mangia abbastanza tutto anche se ci sono alcune cose che preferisce di più va a letto delle volte tardi perché svegliandosi tardi al mattino il pisolino lo fa anche tardi e di conseguenza si addormenta tardi dorme nel suo lettino accanto q me si addormenta con la coccola che ha fin da piccolo quella di toccare il mio gomito
abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) ..... tempo video: televisione, telefonini, tablet... ciuccio e ancora biberon non ha un pupazzo o qualcosa come scritto sopra abitudine a toccare il mio gomito telefonini tablet e tv 3 ore al giorno

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
dove veniva tenuto preferenzialmente dopo i primi mesi, da sveglio: in braccio, nel lettino, nel box, sul passeggino, sul tappeto, libero di muoversi ecc. .... in braccio nella sdraidetta oppure sul divano con il cuscino allattamento quando è stato libero di muoversi sul tappeto gioco libero di muoversi
seduto da solo a che età ..... dai 5 mesi
primi spostamenti a che età e come: rotolando, strisciando, uso del girello ... 5 mesi uso del girello nessuno
primi passi da solo........10 mesi
capacità motorie attuali....
controllo sfinterico (pipì e popò nel vasino/wc) a che età..... ancora pannolino stiamo iniziando a toglierlo ma ancora non vuole farla nel vasino ma quando è senza pannolino cerca di controllarla quando gli scappa anche se non si siede nel vasino

- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi ... primi sorrisi fin da subito poi appena sentiva Le nostre voci
curiosità verso oggetti e persone, attenzione,seguire con lo sguardo fin da subito è stato un bimbo che seguiva sempre con lo sguardo ogni mio spostamento
Modi di comunicare e richiamare l'attenzione.
Successivamente:
facilità a capirlo e interagire...
facilità al pianto e facilità a consolarlo, coccolarlo, ecc ...
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi (diffidenza, paura, pianto...) ...lui parla abbastanza bene quindi ci dice tutti i suoi bisogni si consola facilmente anche se delle volte quando non si fa come dice lui si arrabbia non vuole essere toccato quindi gli dico che quando vuole può venire da noi smette e viene e chiede il ciuccio perché è la sua coccola insieme al mio gomito facilità al pianto direi che piange molto facilmente è quasi per ogni cosa se non gli si dà un gioco che vuole se gli dice di no reazioni a persone nuove da piccole a volte piangeva appena vedeva persone nuove ora sta tranquillamente
modalità di accudimento: ansioso, apprensivo, preoccupato, tranquillo, sicuro ...tranquillo anche se delle volte siamo un po’ apprensivi specialmente il papà alle volte troppo ansioso

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato............ i bambino è abituato a vedere altri adulti, parenti, amici?..... molto attaccato a mala e papà sta quasi sempre solo con noi ma sta molto bene con i nonni zii e amici con nonni e zii anche se non ci siamo noi è tranquillo e sta molto volentieri con loro anche con la sua madrina e padrino

REAZIONI AL DISTACCO dai genitori................ Ogni tanto quando usciamo o io o il papà piange ma dopo un po’ si calma molte volte quando lo lascio dai nonni mi riferiscono che va nelle stanze a cercarmi piange un po’ ma poi gioca con i nonni

INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE .... adulti ...... bambini..... cerca sempre la loro attenzione soprattutto se vede che giocano insieme a lei non li molla con i bambini dipende da come si comportano con lui se sono tranquillo allora lui è socievole se li vede aggressivi si mette paura

CONDIVISIONE cerca di condividere interessi, attività, stati d'animo cercando l'attenzione delle altre persone, magari per farsi battere le mani, o dire bravo, ecc? Attivamente.... Solo passivamente .... Non è interessato a condividere ... con amore e papà condivide tutto con gli antri bimbi un po’ meno se li vede più piccoli li aiuta gli prende i giochi se gli cadono gli dà bacini se piangono si avvicina e gli dice non piangere oppure se cadono si preoccupa se si sono fatti male o se li vede in pericolo gli dice attenzione bimbo o bimba se fa qualcosa vuole l’attenzione e vuole sentirsi dire bravo

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
lallazione, gorgheggi...
prime parole ......
due parole insieme ...
uso del no e del sì ....
frase minima (verbo e sostantivo )....
capacità di dialogo ... lallazione dal 3 mese in poi iniziava già prime parole intorno agli 8-9 mesi mamma papà e successivamente pappa acqua nonna nonno due parole insieme a quasi 2 anni no lo usa molto spesso si lo usa davvero poco quasi mai fa brevi frasi ne fa abbastanza capacità al dialogo sta iniziando ora ancora fa tanti dialoghi ma a modo suo poi aggiunge qualche parola e si fa capire
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI
USO DEI GIOCHI e degli oggetti ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo ), descrivete come usa giochi e oggetti. È molto interessato ai numeri tanto all’inizio li sa in inglese in spagnolo e all’inizio anche il russo fino a 15 ora ha dimenticato un po’ quelle in russo invece in italiano legge numeri a 6 cifre legge già qualche parola scrive mamma papà scrive tutti i numeri fa i cerchi i triangoli e quadrato e il sole macchina e casa a modo suo imaita tanto ciò che faccio io tipo lavare i piatti pulire quando mi faccio le unghie poi lo ritrovo che viene con le unghie colorate con i suoi colori e mi dice mamma ho fatto le unghie rosse non ha interesse per parti dei giochi delle volte prende i giochi con il kit del dottore e ci vista delle volte prepara la pappa con la plastilina e la da a i suoi pupazzi ma non lo fa spesso quando gli va
DISEGNO SPONTANEO
scarabocchio , linee, cerchi... omino-testone ... figure, casetta, ecc ...
Come scritto scrive tanto i numeri e disegna a modo suo il sole macchina occhi naso e bocca fa linee cerchi triangoli e quadrato
ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: breve ... lunga .... ...

COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE .... prima era un continuo urlare a ogni riechiesta se vedeva che il tono cambiava allora li faceva ora invece è molto comprensibile ogni richiesta che facciamo la esegue senza esitare apparte il momento in cui non gli va

COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI .... si esprime quindi quando vuole mangiare o bere o andare fuori a giocare c’è lo dice

UMORE abbastanza buono anche se delle volte sembra sempre arrabbiato

- COMPORTAMENTO
(tranquillo, iperattivo, capriccioso, ecc)....,
adesione a regole, orari, limiti, ....
obbedienza agli adulti .....
reazione a divieti, frustrazioni ....
capricci, bizze ...
paure, fissazioni.... molto iperattivo non sta mai fermo capricci abbastanza anche se ora devo dire che sono diminuiti reazione ai divieti dice no e ogni tanto urla fissazione per i numeri e delle volte fin fin quando non gli fischiano bravo o guardiamo ciò che fa lo ripete tantissime volte ha paura di cadere ma se lo porti in alto quando lo prendi in braccio e lo porti tanto su ma no quando deve salire su scivoli alti Saltare da divano ha paura degli insetti che volano dopo che è stato punto da un ape e ha paura quando deve tagliare i capelli ma
Non ha paura della macchinetta ma gli danno fastidio i capelli addosso perché forse lo pungono ma comunque prova fastidio se ha capelli addosso o se gli cade una foglia o qualcosa si spaventa

- SCOLARIZZAZIONE
asilo nido ………. A che età ……………. Reazioni eventuali ………….
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............ non ha frequentato nido sempre stato con me ora a settembre iniziamo qualche giorno vivendo all’estero qui l’asilo iniziano a 5 anni
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

RAPPORTI SOCIALI, occasioni di incontri con altri, parenti, amicizie, ambiente extrafamiliare ........ ... vede nonna e sia tutti i giorni altri bimbi quando andiamo al parco o nei fine settimana i Cuginetti

- SITUAZIONE AMBIENTALE E FAMILIARE
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) ………… inserimento sociale della famiglia (emigrati, trasferiti, ecc).... contatti sociali...
Organizzazione familiare per l'accudimento (orari dei genitori, nonni, baby sitter, ecc: descrivete come siete organizzati, la giornata tipo del bambino e della famiglia)....... lo accudiamo io e il papà ma molto spesso abbiamo l’aiuto dei nonni e zii ma sta quasi sempre solo con noi tutto il giorno con la mamma e poi alla sera con il papà giornata tipo ci svegliamo beve il latte e poi si gioca si va al parco un po’ di tv al pomeriggio fa il suo riposino sempre anche se in orari diversi dipende a che ora si è svegliato la mattina viviamo all’estero e in casa parliamo italiano quindi capisce la nostra madre lingua qualche parolina la stiamo imparando e quando sente i bimbi parlare cerca di ripetere
modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda': adulti o bimbo? ecc .....)........., siamo molto variabili essendo figlio unico per il momento io cerco di essere più ferma e severa ma non troppo in papà delle volte troppo permissivo
tempo video (cioè passato alla televisione, video-giochi, telefonino ecc) 3 ore più i meno

- EVENTI PARTICOLARI,
cambiamenti, trasferimenti, nascite, lutti, malattie di familiari, difficoltà, ecc.... nessun evento particolare
Visite mediche, ospedale, altro......
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)
Nessun esame
Altre osservazioni ……….
..................

NZIONE nelle varie attività e interessi: breve ... lunga
Dipende delle volte stiamo lì a giocare per tanto tempo delle volte si scoccia subito e va a fare altro

Mi scusi se c’è qualche errore ma il correttore automatico delle volte mi inserisce altre parole

Ho visto i diversi video, forse di qualche mese fa. Sembra un bambino più grande della sua età, fisicamente. Non vedo niente di anormale nel comportamento del bambino, in casa e a scuola, nè nelle notizie. Forse è un po' impacciato nei contatti con l'esterno, vista la differenza di lingua e la poca esperienza nell'ambiente extrafamiliare. Se ha qualche dubbio specifico chieda pure.

Grazie dottore si è abbastanza grande fisicamente per la sua età è abbastanza alto per avere quasi tre anni infatti le bimbe che frequenta che sono più grandi di lui di un anno come altezza sono forse anche un po’ più bassine la ringrazio per avermi risposta
Non ho grandi dubbi se non quello che abbia questa passione per i numeri che ultimamente è diminuita e volevo chiederle se q questa età è normale che quando gli faccio delle domande ogni tanto risponde ripetendo ciò che dico

Ho altri video che purtroppo dal telefono non mi fa inviare essendo troppo grandi appena riesco glieli invio magari tramite pc poi un’altra curiosità dottore quando non vuole fare qualcosa reagisce un po’ urlando non troppo come se fosse un modo per opporsi infatti se lo ignoro viene proprio in faccia per farmi vedere che lui si oppone cercherò di firmarlo quando succede magari può farsi un idea più chiara

Anche gli altri filmati, in casa che gioca con costruzioni ecc, che legge, e al parco giochi non vedo alcuna anomalia. Mi sembra un bambino assolutamente nella norma. Ovviamente avrà anche lui i suoi momenti di ribellione e proteste ecc. Sono normali conflitti fra bambini e adulti, da imparare a gestire con pazienza e resistenza, senza drammi. Ovviamente bisogna mettersi anche dal punto di vista del bambino, per capire cosa pensa e lasciarlo fare, limitando i no alle cose essenziali. Leggetevi magari gli 'errori frequenti dei genitori, nella colonna a destra, e se avete voglia il libro sui bambini fino a tre anni, lì accanto.

La ringrazio dottore per i suoi consigli leggeremo molto volentieri ciò che ci ha consigliato buona serata e grazie ancora dottore

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.