Crea sito

dubbi...

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Buongiorno dottore, purtroppo mi assale un dubbio... Io ho avuto una
Gravidanza con problemi accorciamento collo dell'utero dal settimo mese, una volta nata la mia bimba è stata ricoverata un giorno in più per trattamento culla calda di ittero e una volta tornati a casa aveva ancora l'ittero quindi faticava a mangiare quindi dopo 2 settimane sono passata a LA. Peso alla nas ita 2730gr lunghezza 45.5cm APGAR a 5 mun: 9-10, cincorferenza cranica:33 cm. N mese dopo pesava 4200 gr lunghezza 51 circ. Cranica 36cm, a 2 mesi peso 5kg lunghezza 56 c.cranica 38, poco prima dei 3 mesi peso 5.800 lunghezza 60 circ. Cran 40. Qualche giorno fa poco prima dei 4 mesi kg 6750 lunghezza 62 circ cran 41. Ho un dubbio che mi assale... Ho passato una brutta gravidanza con tantissimi nervosismi importanti per motivazioni serie e preoccupanti purtroppo con balzi di pressione alta e molto stress ed ansie, in più ho accumulato tantissimo peso mangianfo cibo spazzatura e spesso coca cola. So il mio errore e questo mi preoccupa a livello cognitivo della mia bimba, che possa presentare rirardi o peggio autismo per questo motivo. La prego di ascoltare la mia domanda perché continuo a fasciarmi la testa di sensi di colpa.

Commenti

A cosa si riferiscono in particolare i suoi dubbi: la bambina presenta qualche aspetto che la preoccupa? Il pediatra l'ha vista? C'è qualcosa che non va nella bimba?

Un bimbo o una bimba cosa deve necessariamente fare (senza contare ogni bimbo ha i suoi tempi) per far stare tranquilla la mamma? A 4/6/8 mesi? Spieo meglio la domanda: quali sono le cose base per capire che il bambino non ha problemi o ritardi a 4/6/8 mesi?

Guardi che non funziona così: non è la bimba che deve fare delle cose per far star tranquilla la mamma, è la mamma che deve stare attenta alla bimba perrchè questa cresca bene. La mamma anzi dovrà imparare a sopportare le sue ansie e non andare nel panico per poter rispondere ai bisogni della bimba.
Mi descriva se vuole com'è la bimba, come dorme come mangia, cosa fa quando è sveglia. Un po' alla volta starà sveglia più a lungo guardandosi intorno e cominciando a muoversi un po'. Dopo i cinque mesi, più o meno, quando è sveglia la metta su un tappeto,a volte prona e a volte supina, con dei giochi vicini e stando a guardare cosa fa, tranquillamente, per conoscerla, non per farle dei test: vedrà che la bimba cercherà di muoversi e attirare l'attenzione e scoprirà un sacco di cose di quello che fanno i bambini...

Guardi Dottore forse non è arrivata la mia domanda!! Io ho fatto una domanda su una gravidanza avuta così, se mia figlia potrebbe PER QUESTO MOTIVO e non per altro ritardi o peggio autismo. Le descrivo molto volentieri la mia bimba: la mattina all'incirca alle 8.30/9 si sveglia, beve a 4 mesi i suoi 210ml e poi con tanti sorrisoni la cambio con tutta calma anche perche a lei piace stare sul fasciatoio, una volta riaddormentata non dorme consecutivamente fino alla poppata dopo, dorme e si sveglia ma rimane tranquilla non cerca a mangiare, e cosi per il resto della giornata (ovviamente ha anche i suoi giorni no che ha fame, che non ha fame o che è un po giu come tutti i bimbi) quando è sveglia mi piace farla stare gran parte del tempo sulla palestrina a 4/5 volte al giorno finche non e stanca a pancia in giu (riesce delle volte a girarsi da pancia in giu a pancia in su ma non so se è intenzionale o perche si rovescia) oppure spesso le piace molto quando la metto a pancia in giu sul cuscino allattamento, adora guardarsi allo specchio e le piace sorridere. Ha iniziato da qualche giorno a fare qualche gorgeggio o strilletto di felicità non so come definirlo (e questa anche è una mia preoccupazione: forse ha iniziato troppo tardi?) se stesa a pancia in su le do le mie dita lei si fa forza ed arriva alla posizione seduta anche da qualche giorno ( ma qui devo dire che non l avevo mai stimolata) . adesso passiamo ai lati che mi "preoccupano": delle volte la mia bimba rimane fissa su un punto e non risponde a nessuno stimolo... Dopo che le passi la mano davanti agli occhi per 2/3 volte è come se si svegliasse, non si gira sempre quando la chiamo (la stramaggior parte delle volte lo fa ma altre no, appunto ha iniziato ora a fare qualche gorgheggio minimo ed e nata il 9 gennaio, e poi penso che non ci siano altri comportamenti che mi preoccupano molto, ovviamente la cosa che mi fa piu paura e quando improvvisamente si fissa su un punto ed è come se fosse in stand-by, questo potrà accadere massimo 5 volte al giorno. Altre cose che mi preoccupano ma non infinitamente sono che prende sonno solo nella sua culla dondolara energicamente, sul letto assolutamente no ed in braccio ci vuole un'eternità, non accetta il lettino della next to me piangendo all'impazzata, solo carrozzina e so che è affrettatissimo ma la vedo come una stereotipia, presa in braccio messa davanti a me raramente mi guarda altrimenti guarda qualsiasi cosa intorno, un'altra cosa che ho notato: quando la chiamo e non si gira delle volte sorride anche nel lato dove è girata e non c è modo di farla girare, poi magari riprendi l attenzione la chiamo da un'altra angolazione e si gira, sono molte cose strane che mi logorano dentro, soprattutto per il sensp di colpa della mia gravidanza, forse per questo ormai il mio cervello è in preda al terrore dell'autismo.
Per concludere durante il giorno dorme abbastanza, la sera è un po piu affamata per poi arrivare all'ultima poppata delle 11 stremata e una volta che ha digerito e cambiata subito a letto per fare un bel sonno profondo e consecutivo fino la mattina dopo

Da come descrive la sua bimba non sembrerebbe aver avuto sofferenza alla nascita o prima. Fa quello che fanno normalmente i bambini a 4 mesi e sembra piuttosto vispa, sia motoriamente che psichicamente.

Di quello che la preoccupa il fissarsi ogni tanto e non rispondere ai suoi stimoli a 4 mesi non ha importanza, forse appunto è un parziale assopimento: se però si ripete spesso e non diminuisce anzi aumenta ne parli con il pediatra, per fare eventualmente un EEG.
Attenzione a non scuoterla troppo addormentandola nella culla. Scuotere la testa può fare dei danni, è ancora molto delicata e fragile. Cerchi di avere pazienza e resistere, e magari farsi aiutare.
Lasci perdere le 'stereotipie' e non legga più cose sull'autismo, nè in internet nè altrove, le consiglierei. Lo dimentichi, è come un fantasma, non esiste, in realtà ( legga quello che scrivo qui accanto, colonna a destra )
Non sono cose 'strane', a 4 mesi...
Cerchi di organizzarsi per passare bene il tempo con la bimba e usare bene le sue forze: è un periodo faticoso, di solito.

Dottore secondo lei come potrei abituare la mia bimba a dormire nella next to me che rifiuta vivamente? Non addormentandola più col dontolio energico che infatti non mi ha mai convinto? E quali attività psicomotorie potrei fare con la bimba?

Non c'è bisogno di attività psicomotorie, oltre a quello che la bimba fa da sè. Basta starle vicina, quando è sveglia, e risponderle. Legga se vuole il libro indicato qui accanto nella colonna destra, per i bambini fino a tre anni. Per tutte le cose, dormire, mangiare, ecc, è bene far prendere abitudini facili da mantenere. All'inizio ci vuole un po' di pazienza e resistenza, poi i bambini si abituano. Con buone abitudini tutto è più semplice.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.