Crea sito

Info neonata 4 mesi

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Buongiorno, sono a scrivere per alcuni dubbi sulla mia bimba di 4 mesi.
NATA l'8 dicembre 2018 a 38 settimane, con parto naturale senza problemi, dopo 1 mese di riposo assoluto per rischio di parto prematuro.
peso 2680 con calo 2520. Ad oggi pesa 6,100kg. Sono alla prima gravidanza, ho allattato per circa 1 mese, ma l'allattamento non è mai partito bene, ho continuato con aggiunta di LA per un paio di settimane e poi sono passata al solo LA.
La bimba non ha mai avuto problemi di salute, eccetto le coliche e un po' di reflusso fisiologico, nessun ricovero.
Ora la bimba mi sembra leggermente "legnosa" nei movimenti, anche se a detta del pediatra è normale. Il mio dubbio è che non aggancia lo sguardo... Segue i volti, i movimenti dei giochini e delle persone, sorride, ma non guarda mai negli occhi. Inoltre non richiama mai l'attenzione, quando si sveglia (eccetto rare volte) non piange e non si lamenta, sta nella culla a guardarsi le manine e a mettersele in bocca. Inoltre non ama stare in braccio, non c'è modo di farla addormentare così, deve essere sdraiata e si addormenta dopo un po' da sola..
Fa qualche versetto ma niente lallazione, solo vocali come "oooo" o "aaaa".
Ora so che io sono molto ansiosa, e internet in questo caso non aiuta, ma ho paura che abbia qualcosa di "diverso" dagli altri bimbi della sua età. Le altre mamme dicono che non si possono muovere perché i loro bimbi le cercano di continuo, io invece sono tornata al lavoro(per esigenza) e lei pare che nemmeno si accorga della mia assenza. Quando torno è tutto normale e sta volentieri con il nonno e la zia.
Chiedo un parere e se sia necessario farle fare qualche accertamento.
Grazie, saluti

Commenti

Mi sembra che Lei sia caduta molto precocemente nella paura dell'autismo, quasi una psicosi, un delirio che circola come un tempo la paura dell'invasione dei marziani o degli zombi. A parte questo forse si sentirà un po' in colpa di dover lasciare così presto la sua bambina così piccola, di non averla potuta allattare di più, o di qualcos'altro. Ma la sua bimba non mostra nessun segno di nessuna anomalia, in quello che descrive. Ovviamente cerchi di stare con la piccola il più possibile, quando è sveglia. I bambini riconoscono come persone familiari quelle che vedono sempre o quasi intorno a sè, ma fino agli otto mesi non distinguono ancora bene familiari da estranei.
Fra un po' comincerà a stare più tempo sveglia, e allora sarà importante tenerla libera di guardarsi intorno e di muoversi, ad esempio su un tappeto o un materassino per terra, con intorno dei giochini e ovviamente i familiari. Ci informi fra qualche mese.

Grazie, la terrò aggiornata. E sì, purtroppo forse mi sono fatta prendere dall'ansia. Grazie di nuovo
Saluti

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.