Bimbo 25 mesi, possibile spettro autistico?

CONSULTI PER BAMBINI ADOLESCENTI E FAMIGLIE

Salve dottore,

Le scrivo in merito al mio bimbo di 25 mesi che ha diversi atteggiamenti strani:

Ultimamente cammina spesso sulle punte o marcia come un soldatino, dice tante parole, ma sono più che altro ripetizioni, dice mamma ma non mi chiama, oppure raramente, non indica e ha smesso di fare ciao con la manina, all’asilo mi hanno detto che non gioca con i bimbi della sua età e tende ad isolarsi ma è molto affettuoso con le maestre, con noi in casa è molto affettuoso e coccolone e ci rende partecipe dei suoi giochi, che però sono molto limitati in quanto tende ad affiancare gli oggetti spostandoli d’ordine e contarli fino a 4,( conta fino a 10 sia in italiano che in inglese e anche al contrario e conosce i numeri e l alfabeto e i colori).
Pronuncia i numeri piuttosto bene e li ha imparato da solo con la ti o alcune canzoni su YouTube.
Sa dire perfettamente acqua, ma non me la chiede, piuttosto la prende da solo, oppure mi porta la bottiglia o il bicchiere per riempirlo, se non arriva a prenderlo mi spinge o mi prende per mano per portarmi dove si trova ciò che vuole.
Quando lo chiamo a volte si gira e a volte no, non esegue dei compiti o ordini, se ha il telefono in mano e glielo chiedo però spesso me lo da.
In passato si innervosiva molto facilmente in presenza di estranei, ma questo ultimamente non lo fa più.
Due mesi fa è arrivata per lui una sorellina, per i primi giorni non la considerava, mentre ora le da i bacini ed è affettuoso anche con lei.
Ha camminato a 11 mesi e a 16 mesi scendeva le scale in piedi, si arrampica dappertutto, ma ho notato che non salta ed è impacciato nella motricità fine, non mangia da solo con le posate e spesso è come se avesse paura di premere i tasti di un gioco, vorrebbe che noi li premessimo per lui.
Gli piace sfogliare i libri e vorrebbe che leggessi per lui anche se poi sfoglia la pagina troppo presto.
Non è un bimbo silenzioso, farfuglia tanto e adora la musica, spesso canto per lui che si diverte a completare le parole delle canzoni.
Guarda dritto negli occhi e sorride se gli sorridi, gioca a rincorrersi e adora il gioco del cucù, ma non lo fa, prende le mie mani per farlo fare a me.
Conosce i versi di tutti gli animali e se incontra un cane o gatto per strada gli va incontro facendo loro il verso.
Non risponde a semplici domande con si o no, ma credo capisca il loro significato, capisce quando fa qualcosa di sbagliato e capita spesso lo faccia in maniera provocatoria guardandomi dritta negli occhi, altre volte invece piange al rimprovero, spesso se a farlo è il padre.
Sicuramente il bimbo è in ritardo, ma pensa che si possa recuperare? Spero sempre che in poco tempo si “sblocchi”, ovviamente a brevissimo ho un incontro con npi
Sono molto preoccupata e spaventata.
La ringrazio tanto.

Commenti

Può darsi che l'arrivo della sorellina, e anche prima il cambiamento che vedeva nella mamma, lo abbiano un po' scombussolato. Quando è andato al nido? Forse anche questo è un piccolo trauma... Mi dia per favore anche le informazioni indicate nel questionario nella colonna qui a sinistra e mi mandi qualche filmato come da istruzioni stessa colonna. Mi sembra prematuro e pericoloso andare dal npi: oggi vedono autistici dappertutto, non badano alla situazione ambientale, rischia una diagnosi sbagliata che può precipitarvi nel tunnel...

____________________________
QUESTIONARIO SULLO SVILUPPO PSICOMOTORIO SIMBOLICO-LINGUISTICO E RELAZIONALE
composizione familiare padre 37?, madre 33 sorella 2 mesi.....; altre notizie ( bilinguismo, immigrazione, ecc.)
età del bambino 25 mesi
problemi in gravidanza...nessuno
NASCITA
a che settimana 38+2
Parto ( naturale, cesareo - eventuali motivi-, difficoltà) naturale …
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica ...2,830 kg 47 cm 32,5 cm
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……...
indice di Apgar: 1'……10./ 5'…10…….. durata del ricovero in ospedale…….3 gg.

PRIMI MESI allattamento materno a richiesta... difficoltà...
inizio pappine, minestrine, ecc...frutta ai 4 mesi
svezzamento 6 mesi(DISTACCO DAL SENO, o dal biberon, se allattamento artificiale), età 11 mesi… facile
eventuali difficoltà....
ritmo sonno veglia nei primi mesi, orari, difficoltà...risvegli la notte fino a circa un anno, poi ha cominciato a dormire tutta la notte, salvo disagi per la dentizione, c’è stato un periodo verso i 6 o 7 mesi non ricordo con esattezza in cui si svegliava anche quattro volte per notte per essere attaccato al seno, pensavo a qualche scatto di crescita, non mi sono mai preoccupata, in questi giorni lo vedo più irritabile e si sveglia nuovamente una volta a metà notte e non si riaddormenta senza biberon ( forse la colpa è delle mie ansie e preoccupazioni dovute al suo stato)
persone che lo accudivano...i primi mesi solo io
eventuale ritorno al lavoro della mamma: a quanti mesi?... sono rientrata al lavoro ai suoi 8 mesi e per tre volte a settimana frequentava un nido mezza giornata, l’altra mezza giornata con la nonna materna
reazioni del bimbo? Dopo l’inserimento era felice di arrivare all’asilo ma aveva spesso reazione di pianto al distacco
EPOCA SUCCESSIVA
alimentazione...,ha cominciato con un’alimentazione un po’ più “adulta” a circa un anno e mezzo
sonno ..ora dorme dopo pranzo, non più di un’ora e mezza altrimenti la sera va a letto troppo tardi.., (dove dorme, come si addormenta, ecc) dorme nel suo lettino in camera con noi, ma si addormenta nella sdraietta con un po’ di dondolo
Abitudini ciuccio e biberon
tempo video: televisione i promo mesi in casa la tv era sempre accesa, spesso canzoncine animate, molto ridotte ora
No uso tablet o telefono
Se siamo fuori a cena metto YouTube sul telefono per tenerlo seduto

- SVILUPPO PSICO-MOTORIO:
dove veniva tenuto preferenzialmente dopo i primi mesi, da sveglio: in braccio nel box, sul , sul tappeto, libero di muoversi
seduto da solo a che età 6 mesi
primi spostamenti a che età e come: 7/8mesi, poco girello, tanto gattonamento fino si primi passi
primi passi da solo 11 mesi
capacità motorie attuali corre, si arrampica, esce ed entra dalla sua culla, sale e scende le scale dai 16 mesi, scende dal seggiolone dopo la pappa
controllo sfinterico (pipì e popò nel vasino/wc) a che età ha ancora il panno

- SVILUPPO RELAZIONALE
RELAZIONE e COMUNICAZIONE nel primo anno di vita
primi sorrisi due mesi
curiosità verso oggetti e persone, attenzione,seguire con lo sguardo sorrideva a tutti, osservatore attento a tutti gli spostamenti
Modi di comunicare e richiamare l'attenzione. Gridolini e sorrisi
Successivamente: ora ci fa alzare, ci spinge o ci prende per mano per portarci fuori o prendere qualcosa di suo interesse tipo acquano gioco
facilità a capirlo e interagire...a volte è semplice, altre meno
facilità al pianto e facilità a consolarlo, coccolarlo, ecc ...ci sono giorni in cui non piange, altri in cui si innervosisce facilmente, tuttavia si riesce presto a consolarlo
reazione di fronte a persone e ambienti nuovi (diffidenza, paura, pianto...) ...fino a qualche mese fa capitavano episodi di pianto, ora non più, ma qualche volta è diffidente e può capitare che mi stia in braccio, ma non sempre, in ambienti distesi si lascia andare e gli piace avere l’attenzione dei nostri amici
modalità di accudimento: tranquillo, ma devo ammettere che nelle ultime settimane io sono molto ansiosa e preoccupata, mio marito impegnatissimo con il lavoro, probabilmente in casa tirava aria di stress da parte di tutti, sia mio marito per via del lavoro, io con due bimbi piccoli, ma la preoccupazione per quello grande ultimamente mi assale

FIGURE PRINCIPALI cui è attaccato.padre, madre .. i bambino è abituato a vedere altri adulti, parenti nonni materni e paterni, ( ma preferisce i primi, sono giovani, sereni, lo portano all’aria aperta e lo fanno giocare)
REAZIONI AL DISTACCO dai genitori spesso pianto,
INTERESSE E CURIOSITÀ VERSO LE PERSONE .... adulti si, quando lo fanno giocare
Bambini ... non gioca con i bimbi della sua età ma adora i suoi cugini di 4 e 7 anni

CONDIVISIONE cerca di condividere interessi, attività, stati d'animo cercando l'attenzione delle altre persone, magari per farsi battere le mani, o dire bravo, lo fa continuamente, dice tutti i numeri e l alfabeto per farsi dire bravo e battere le mani in cerca di applausi

- SVILUPPO SIMBOLICO - LINGUISTICO
LINGUAGGIO (età di inizio dei vari punti indicati):
lallazione, gorgheggi... primi mesi, non ricordo esattamente, ma già ai tre mesi guardava fisso negli occhi e con sorrisi e versi ci faceva sentire sempre la sua voce
Intorno agli 11 mesi farfugliava di tutti
prime parole intorno ai 18 mesi, mamma acqua pappa
due parole insieme ...da due settimane dice STAI ATTENTO quando sa che sta facendo qualcosa di pericoloso, oppure ripete CIAO A TUTTI
uso del no e del sì ....non sempre appropriato, spesso il si lo dice quando è felice se si sta ascendo si casa, il no lo usa in maniera più appropriata ma non risponde a domande con il si o no
frase minima (verbo e sostantivo )....no
capacità di dialogo ... no
INTERESSE E CURIOSITÀ PER GLI OGGETTI
USO DEI GIOCHI e degli oggetti ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo ), descrivete come usa giochi e oggetti.
Quando era più piccolo usava le ciotole dell insalata come trottole ( ed era piuttosto bravo a farle roteare velocemente e con diverse modalità) ma non ha l’abitudine di far girare gli oggetti, usa dei barattoli i numerati, li mette uno accanto all’altro e li sposta d’ordine contandoli fino a 4, contando in inglese, oppure dicendo il colore, ha un orsacchiotto che prende spesso, viene da noi e ce lo da per tirarglielo addosso come scherzo mentre lui fa il verso
DISEGNO SPONTANEO
scarabocchio

ATTENZIONE nelle varie attività e interessi: Se di suo interesse credo sia adeguata la durata, per esempio riesce a seguire un cartone animato o scarabocchiare per qualche minuto, ascoltare musica
COMPRENSIONE DELLE COSE E DELLE RICHIESTE ....ancora un po’ confuso
COMUNICAZIONE DEI SUOI BISOGNI E DESIDERI ....non verbale, ma ci spinge o ci prende per mano per arrivare a ciò che vuole
UMORE, è un bimbo buono, non piagnucolone, sorridente, però alcuni giorni è più nervoso, specialmente il pomeriggio

- COMPORTAMENTO
(tranquillo, iperattivo, capriccioso, ecc)....tranquillo, però attivo nel correre ed arrampicarsi
adesione a regole, orari, limiti, ....si, non ci sono particolari problemi
obbedienza agli adulti .....a volte si, altre volte a me specialmente continua con comportamento provocatorio, ma non con il padre
reazione a divieti, frustrazioni ....pianto
capricci, bizze ...quandonsiamo all aria aperta e si torna a casa piange
paure, fissazioni....diffidente con nuovi cibi, non tocca la frutta, o almeno non tutta, sabbia idem, non preme tutti i tasti di un gioco, ma lo fa fare a noi

- SCOLARIZZAZIONE
asilo nido si………. A che età ……8 mesi………. Reazioni eventuali pianto al distacco
Ha cambiato nido dopo 8 mesi perché io ho lasciato il lavoro per maternità
Ora è iniziato il centro giochinestivo ma ho deciso di non mandarlo più.
Scuola materna …………….. eventuali difficoltà di inserimento, ambientamento............
Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

RAPPORTI SOCIALI, occasioni di incontri con altri, parenti, amicizie, ambiente extrafamiliare . Ci incontriamo spesso con parenti o amici...
- SITUAZIONE AMBIENTALE E FAMILIARE
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) no
inserimento sociale della famiglia (emigrati, trasferiti, ecc).... contatti sociali...
Organizzazione familiare per l'accudimento nido dalle 9 alle 14, nanna, poi sta a casa con me, usciamo a fare una passeggiata, qualche volta visita dai nonni paterni, poi cena, e nanna.
Una sera a settimana lo tiene la nonna materna è si addormenta con lei, poi rientriamo noi.
Modalità educative variabili
Orario mamma dalle 22,30 alle 8,30 e dalle 14,30 alle 15,30 circa
tempo video tv o YouTube circa due o tre ore in totale...

- EVENTI PARTICOLARI
Cambio nido a ottobre
Nascita sorella a maggio
Visite mediche, ospedale, altro......
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)
Altre osservazioni
Ultimamente lo vedo un po’ più nervoso ed è colpa mia, troppi sensi di colpa per aver cambiato la sua vita troppe volte in poco tempo. Ho pianto molte volte negli ultimi giorni, probabilmente avrà assorbito tutto il mio stress
..................

Lasci perdere, il bimbo non è posseduto da nessuno spettro, autistico o diabolico o marziano che sia. Invece mi sembra che Lei sia troppo stressata e che tutti i cambiamenti, fra nido primo e secondo, arrivo della sorella, ecc, possano un po' aver disturbato il bambino. Cerchi di tenerlo con sè e di farsi aiutare con tutt'e due i bimbi, in modo che lui ritrovi un ambiente stabile e sicuro e possibilmente non troppo stressato. Aspettate qualche mese e lasciatelo tranquillo e cercate di tranquillizzarvi voi.

Sicuramente è come dice Lei, io sono stanca e passo troppo tanto ad osservare ogni passo del bimbo, poi psicomotricista dell’asilo mi ha fatto
Notare che cammina spesso sulle punte e che non gioca con gli altri bimbi e sono andata totalmente nel pallone. È stata lei a consigliarmi di rivolgermi ad un npi.
Sto cercando di ripartire dalle cose più banali, molta gestualità con la musica che per lui è un canale preferenziale .
La ringrazio tanto per le risposte.
Un cordiale saluto

Mi mandi qualche filmato, come dicevo...

Un video lo avevo già inviato insieme al questionario, è un video in cui il bimbo gioca sereno! Vorrebbe ne inviassi uno in cui ha qualche comportamento “strano”?

Quello che conta è il comportamento normale. Momenti 'strani' ce li hanno tutti, bambini e adulti. Per la psichiatria odierna siamo tutti malati di qualche 'disturbo', quindi meglio non badarci. Non mi ricordo il video, me ne rimandi.

L’ho inviato nuovamente tramite se transfer

Ho visto il video, anche se non perfettamente, in cui il bambino è con la mamma e prima guardano un video, il bambino tocca i tasti del tablet, poi giocano a costruire una torre con costruzioni semplici. La situazione è tranquilla, pacata, il bambino è in contatto, emette qualche suono, aderisce agli inviti della mamma, è attento a quello che lei fa. Tende ancora a disfare la costruzione che fa la mamma, più che costruire lui, ma insomma non vedo niente di strano per un bambino della sua età. Magari mi mandi un video anche con la sorellina e il papà, per vedere un po' più animzione.

_________________________

AVVISO IMPORTANTE: i consulti on/line hanno solo valore di consigli e non intendono sostituire in alcun modo la visita medica o psicologica diretta.